Vdl lancia il 14,5 metri elettrico. E consegna 13 articolati in Svezia

La “famiglia” degli autobus elettrici VDL diventa più grande. Il Citea Electric da 14,5 metri è la novità annunciata da VDL Bus & Coach in occasione del Summit UITP a Stoccolma. Sarà in produzione l’anno prossimo. La nuova variante bus, quindi, non è stata sfoggiata in Svezia, dove VDL ha mostrato uno degli articolati pronti per essere consegnati ad Arriva per servizi nel sud della Svezia. L’ordine è da 13 unità.

Il Citea XLE- 145 Electric entra a far parte del gruppo di autobus Low Entry in portafoglio VDL. Va ricordato che questo tipo di misura è abbastanza popolare nel mercato del Nord Europa, meno alle nostre latitudini. Il produttore olandese ha introdotto nel settembre 2018 le varianti elettriche di lunghezza Low Entry a 12 e 12,9 metri.

VDL Citea elettrico, maggiore capacità di trasporto passeggeri

Come l’intera gamma Citea VDL, il Citea XLE-145 Electric è costruito sulla base dell’impianto modulare VDL, utilizzando i componenti esistenti, sottolinea VDL. Questo offre molti vantaggi in termini di manutenzione e di servizio. La variante elettrica del Citea Low Entry è disponibile in configurazione a 2 o 3 porte, con layout interni flessibili. Con una lunghezza di 14,5 metri, il Citea XLE-145 Electric offre una maggiore capacità di passeggeri rispetto agli altri modelli Low Entry: vi è spazio per 52 posti a sedere.

Batteria da 360 kWh disponibile per un’autonomia maggiore

Il Citea XLE-145 Electric è dotato di serie di una batteria da 288 kWh. Come opzione è disponibile anche una batteria da 360 kWh. VDL offre diversi sistemi di ricarica. Il Citea XLE-145 Electric è dotato di serie di una presa di ricarica Combo2. Disponibile, naturalmente, l’opzione della ricarica rapida tramite pantografo, una caratteristica anch’essa molto diffusa nei mercati nord europei in cui l’olandese è ben radicato.

13 autobus elettrici articolati per Arriva Svezia

Oltre al nuovo prodotto, il summit UITP è stato l’occasione per annunciare l’entrata in servizio (a partire dal 16 giugno) di 13 autobus elettrici VDL sulla nuova linea HelsingborgsExpressen BRT nella Svezia meridionale per Arriva. I VDL Citeas SLFA-181 Electric sono i primi autobus elettrici per la città svedese. Questo progetto è stato realizzato grazie alla stretta collaborazione tra l’autorità regionale dei trasporti pubblici Skånetrafiken, Arriva e VDL Bus & Coach. VDL Bus & Coach è anche responsabile della consegna e dell’implementazione dell’infrastruttura di ricarica.

I 13 VDL Citeas SLFA-181 Electric in versione BRT sono dotati di un sistema a batteria da 169 kWh ad alta potenza. Il pantografo montato sul tetto consente di caricare i veicoli più velocemente ai fine linea.

2019-07-26T11:49:48+00:0020 Giugno 2019|Categorie: BUS ELETTRICI|