Volvo bus

Anche Asstra e Byd a Torino per il Mit con Scania, Iveco e le istituzioni

Mancano ancora poche ore all’appuntamento torinese del Mobility Innovation Tour, la rassegna di appuntamenti su tpl e innovazione che si presenterà all’ombra della Mole per un convegno che vedrà coinvolta anche Asstra. E, novità dell’ultima ora, presenzierà all’appuntamento anche Byd, costruttore dei veicoli in circolazione nelle città piemontesi di Torino e Novara. Nell’occasione saranno presentati in anteprima i dati dei primi sei mesi di utilizzo di autobus elettrici nella flotta di Gtt e in quella di Sun Novara. Partner dell’evento sono il Comune di Torino e la Regione Piemonte.

SCARICA QUI IL PROGRAMMA

 

A Torino il Festival dello sviluppo sostenibile

La conferenza “Flotte elettriche nel tpl: l’esperienza di Torino” è la seconda tappa del virtuoso percorso all’interno delle eccellenze italiane che attuano processi di innovazione e sostenibilità per la mobilità e nel tpl. Il Mobility Innovation Tour è un progetto organizzato dalla rivista AUTOBUS in collaborazione con il Cifi, senza dimenticare Iveco Bus in qualità di partner. La tappa torinese è inserita nel palinsesto del “Festival dello sviluppo sostenibile”. L’appuntamento è per le 9.30 nella sala Kyoto dell’Environment Park di via Livorno 60.

Comune e Regione tra i relatori

L’appuntamento, dopo i saluti iniziali, vedrà il contributo degli assessori regionali Francesco Balocco e Alberto Valmaggia e degli omologhi comunali Maria Lapietra e Alberto Unia. Non mancherà un intervento di Walter Ceresa, presidente e amministratore delegato di Gtt. A seguire la sessione “Il futuro è realtà a Torino e nel Piemonte”, che comprenderà gli interventi di Giovanni Rabino, responsabile trasporto pubblico di Gtt, di Claudio De Consoli, responsabile comunicazione Gtt e di William Brusati, dell’ufficio tecnico di Sun Novara. Concluderà la sessione Alessia Nicotra di Asstra, con un intervento su “L’evoluzione delle otte elettriche in Italia“.  Tra i relatori anche Scania con il direttore bus & coach Roberto Caldini e Alcoa con Andrea Sturaro (Truck & Bus OEMs Sales Manager Europa) e Sam Truyers (European Public Transport Key Fleet Manager). Porterà il proprio contributo anche Byd, big cinese dell’autobus elettrico vincitore della gara piemontese per i mezzi di Torino e Novara.

autobus elettrici torino cinesi byd

Ebus, ma anche gas nel futuro del tpl

Il 25 maggio saranno presentati in anteprima, i risultati dei primi sei mesi del progetto pilota in ambito nazionale di linea urbana esercita interamente con autobus elettrici da 12 metri. Poi sono arrivate Bergamo e Milano, ma la prima a staccare il cartellino dell’elettrificazione è stata infatti Torino. Al centro del convegno sarà posto il tema della transizione energetica e, più nello specifico, allargando il discorso al di fuori del perimetro dell’elettrico, il mix tecnologico per i sistemi di trazione che comporranno le flotte del futuro. In questo ambito il gas potrà assumere un ruolo determinante sia in nel reticolo urbano che in quello interurbano dove oggi garantisce le necessarie autonomie (si pensi ai gravosi profili di missione delle linee extraurbane) sostanzialmente identiche a quelli dei sistemi tradizionali. In detto ambito sarà rivolta la necessaria attenzione alle modalità ibrida, filoviaria e fuel cell mediante l’impiego di idrogeno. Dopo Torino il Mobility Innovation Tour si avventurerà a Firenze, dove si parlerà di integrazione modale alla presenza di Fs; Roma, dove con Cotral si affronterà il tema del rinnovo delle flotte; Bologna, dove si discuterà delle nuove frontiere in tema di manutenzione con la regia di Tper.

mobility innovation tour torino

2018-11-23T14:33:20+01:0022 Maggio 2018|Categorie: EVENTI|Tag: , , , , , |
mobility manager