Il 5 marzo è stato pubblicato sul sito web di Gtt il bando di gara per l’affidamento della fornitura di 102 nuovi autobus a metano per il tpl urbano di Torino. Nello specifico, si tratterebbe di 52 autobus da 12 metri e 50 autobus da 18 metri autosnodati.

Gara Gtt Torino, il bando e i progetti

Gtt fa sapere che a breve sarà pubblicato sul sito un secondo bando, questa volta per 50 nuovi autobus da 12 metri ad alimentazione tradizionale, per il servizio extraurbano.

L’intera fornitura, il cui prezzo stimato a base di gara è di 43.750.000 €, sarà finanziata per il 66% dalla Regione Piemonte, grazie alle risorse stanziate nell’ambito del PSMS (Piano Strategico della Mobilità Sostenibile) che saranno disponibili nel triennio 2021-2023.

Gtt prosegue quindi il rinnovo della flotta, in direzione di un parco veicoli sempre più eco-compatibile e giovane. I 152 veicoli nuovi si andranno ad aggiungere ai 211 autobus già immessi in servizio negli ultimi due anni e ai 100 autobus elettrici BYD, di cui 50 in consegna a partire da aprile 2021. In totale saranno quindi 463 gli autobus di recente acquisizione, che porteranno ad un parco rinnovato al 60%.

Grazie ai nuovi 102 mezzi del bando, nel 2022 il 50% degli autobus GTT sarà a trazione elettrica o a metano (40% nel 2021) e il programma di progressiva sostituzione dei veicoli porterà la percentuale a crescere fino al 56% entro il 2023.

Gli investimenti sui bus si uniscono a quelli sui tram. 70 nuovi tram Hitachi Rail saranno consegnati progressivamente a partire dal 2022, suddivisi in due tranche. Nel frattempo, i torinesi potranno conoscere il tram prototipo già tra novembre e dicembre di quest’anno.

Fonte notizia e immagine: Clickmobility.it

In primo piano

Scania Citywide Lf Cng. Scoprilo in un video

Scania Citywide Lf Cng. Sostenibilità è il mantra del nostro presente e futuro. In un settore chiave come quello dei trasporti e del trasporto pubblico urbano, politica e industria stanno lavorando per una mobilità davvero sostenibile. Tra i player del settore che si stanno muovendo in questo solco ...

Articoli correlati

Mosca prevede di acquistare 500 autobus elettrici nel 2022

Mosca gestisce attualmente mille autobus elettrici pubblici su 66 linee di autobus. La città è ora considerata la più grande flotta di e-bus in Europa e in America. Quest’anno il governo di Mosca prevede di acquistare 500 autobus elettrici. La maggior parte di essi sarà comprata con i fondi de...
Tpl