s-56ec54fed35921

I bus di Asti corrono ai ripari contro vandali e malintenzionati grazie alla videosorveglianza. I dispositivi sono stati installati sui 38 autobus Euro 6 della flotta di Asp, la partecipata dal Comune che gestisce il trasporto urbano, collegando anche le frazioni, e scolastico. In tutto, l’intervento di restyling è composto da 114 nuove telecamere installate sui mezzi, tre per ogni bus. Ma non è finita qui: i veicoli sono stati anche dotati di segnalatori visivi e acustici per anziani, diversamente abili e non vedenti: ogni fermata verrà così annunciata con un messaggio vocale. Infine, su ogni bus è stato montato un computer di bordo che permette di dialogare con l’azienda in tempo reale.

In primo piano

Mercedes eCitaro Fuel Cell, l’idrogeno per un’autonomia…alle Stelle

Il lancio ufficiale è arrivato alle porte dell’estate 2023, quando Daimler Buses scelse il palcoscenico del Summit UITP di Barcellona per la premiere mondiale del suo primo autobus a idrogeno, il Mercedes eCitaro Fuel Cell, in versione articolata da 18 metri. Si tratta di fatto di un’evoluzione dell...

Articoli correlati