Si è aperta questa mattina l’iniziativa promossa e coordinata dal ministero delle Infrastrutture e della Mobilita` Sostenibili, organizzata insieme alle tre associazioni Aiit, Anav Asstra e Asstra Service in qualità di Provider, il quarto “Convegno Sistema Gomma nel Trasporto Passeggeri – Giornate di studio” che si tiene` a Roma presso la sede del Mims di via Caraci, il 13 e 14 ottobre 2021.

Enrico Giovannini, al 4^ Convegno ‘Sistema Gomma nel Trasporto Passeggeri’

Ad aprire i lavori Enrico Giovannini, ministro delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili che “sta provando, in collaborazione con le associazioni di categoria, con il mondo della ricerca, a fare un salto della capacita’ anche progettuale a medio lungo termine su cui mobilitare anche risorse di tipo privato”. Lo afferma il ministro delle Infrastrutture e della Mobilita’ sostenibili, Enrico Giovannini, al 4^ Convegno ‘Sistema Gomma nel Trasporto Passeggeri’. “La recente sperimentazione del trasporto su rotaia non del container ma dell’intero tir, e’ un esempio di nuovi modi di integrazione ferro-gomma – spiega Giovannini – senza dimenticare il tema della trasformazione in senso green, ma anche con interconnessione con i diversi forme di trasporto anche del settore aeroportuale e del trasporto aereo, per integrazione ferrovie-aereo come gia’ sta avvenendo in alcuni paesi europei”. Per Il ministero questo dialogo, sottolinea, “e’ importantissimo, ed e’ coerente con la creazione della Consulta per le politiche infrastrutturali e di mobilita’ che ho voluto istituire all’inizio del mio mandato, ma richiede anche la capacita’ del ministero di porsi sulla frontiera tecnologica. Questo potra’ essere realizzato grazie al Centro per le innovazione la sostenibilita’ delle infrastrutture e della mobilita’, il Cismi, che verra’ alimentato dalla presenza da ricercatori, tecnologi, enti di ricerca e aiuteranno il ministero ad aumentare la capacita’ di dare linee normative coerenti con il futuro non con il passato”. L’azione del ministero, conclude, “in forte dialogo con associazioni ed esperti e’ cruciale per orientare le politiche nella direzione di uno sviluppo pienamente sostenibile non solo in termini ambientali, ma anche uno sviluppo capace di ridurre le disuguaglianze territoriali e altre forme di disuguaglianze di cui purtroppo il nostro paese e’ un modello perche’ abbiamo molti problemi irrisolti”

Giovannini, integrare trasporto su gomma con ferrovie e aereo

‘Il trasporto di passeggeri su gomma ci fa capire le nuove tendenze verso l’integrazione con altri tipologie di trasporto. Questo appare evidente anche nella riforma del Tpl e va a toccare tutte le forme di trasporto su gomma e che si integrano con i trasporti ferroviari e marittimi. La recente sperimentazione del trasporto su rotaia non del container ma dell’intero Tir, è un esempio di nuovi modi di integrazione. Senza dimenticare il tema della trasformazione in senso green con interconnessione di varie modalit di trasporto del settore aeroportuale e del trasporto aereo, che è sollecitato a dei cambiamenti profondi, anche in un’ottica di partnership commerciali per l’integrazione ferro- aereo, come sta avvenendo in alcuni Paesi europei”. Ha detto il ministro delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili Enrico Giovannini.

”La sostenibilità è un tema centrale nelle strategie europee e internazionali, ma ormai direi nelle strategie anche degli operatori economici, sappiamo della competizione tra società delle logistica si fa anche guardando alla quantità di gas climalteranti. Tutti i comparti dle trasporto sono impegnati nella trasformazione sia digitale e tecnologica perchè il segnale della direzione di marcia è arrivato forte e chiaro”.

Asstra – Anav, anche l’industria

La manifestazione, che vede AUTOBUS come media partner, ha quest’anno raccolto l’adesione dei maggiori costruttori di tecnologie. All’appello hanno risposto Iveco Bus che ha portato a Roma il nuovo Streetway , Scania con un esemplare LNG per Tper Bologna, MAN con il Classe I a metano, Zf con il sistema e-troFit (prima italiana), Solaris con il bus a idrogeno di SASA Bolzano e Byd con un modello elettrico di GTT Torino.

L’evento, rivolto ai rappresentanti delle Istituzioni, Enti Locali, Province e Regioni, Imprese di Trasporto, Universita`, Costruttori ed ai Professionisti del settore, vuole fornire una rappresentazione dell’attuale livello di sviluppo del trasporto passeggeri su gomma e delle prospettive affioranti attraverso l’analisi delle tendenze europee e degli esiti dei progetti del Pnrr e di quelli comunitari, in continuità con le previsioni del Piano Strategico Nazionale della mobilità sostenibile in materia di rinnovo delle flotte autobus con veicoli non inquinanti. Operatori del settore e produttori si confronteranno in particolare sul tema della sostenibilità, del post emergenza, delle innovazioni introdotte dall’evoluzione tecnologica e sulle soluzioni individuate per assicurare la transizione ecologica nel rispetto degli impegni europei e dell’Agenda 2030 dell’Onu. Inoltre, in considerazione delle innovazioni introdotte dall’evoluzione tecnologica, nonche´ delle soluzioni individuate per assicurare il superamento dei vincoli ambientali, di natura economica e tecnica, attraverso la condivisione delle esperienze maturate, – sottolinea la nota – l’incontro punta a evidenziare gli elementi necessari per l’attivazione degli strumenti di supporto alla mobilita` sostenibile.

In primo piano

Iveco Streetway, la nuova gamma urbana con focus su diesel e CNG

Iveco Streetway, su il velo sulla nuova gamma urbana Iveco. Attenzione: non si tratta di un rimpiazzo dell’Urbanway, che rimarrà in vendita in tutta Europa. Il lancio della gamma Streetway rappresenta l’atto di debutto della collaborazione con Otokar, e sarà prodotta nello stabilimento t...

Articoli correlati

Amt sperimenta bus elettrico di Iveco a Genova e nel Levante

Il gruppo dei trasporti locali di Genova Amt prosegue nella sperimentazione della tecnologia elettrica a servizio del trasporto pubblico green e ha scelto di testare sulle strade genovesi e sul territorio provinciale del Levante un nuovo bus elettrico. Si tratta del modello E-way di Iveco, 100% elet...