Iveco Streetway, su il velo sulla nuova gamma urbana Iveco. Attenzione: non si tratta di un rimpiazzo dell’Urbanway, che rimarrà in vendita in tutta Europa. Il lancio della gamma Streetway rappresenta l’atto di debutto della collaborazione con Otokar, e sarà prodotta nello stabilimento turco di Sakarya. L’avvio della produzione seriale è previsto per inizio 2022.

L’Iveco Streetway, a pianale ribassato, si compone di due taglie (12 e 18,75 metri) e due motorizzazioni: diesel e Cng. Focus: efficienza economica e operativa nel trasporto cittadino. Il veicolo usufruisce naturlamente della rete assistenziale Iveco Bus e dell’estesa offerta di servizi connessi del brand.

Questo autobus urbano sarà perfettamente all’altezza dell’ambizione del nostro brand di mettere a disposizione un vero campione di TCO, fornendo alle autorità del trasporto pubblico una soluzione di mobilità sostenibile, efficiente e con le prestazioni migliori della categoria

Stéphane Espinasse, Iveco Bus Brand leader

Iveco Streetway, la produzione in Turchia

La nuova gamma non va a rimpiazzare l’Urbanway, assestandosi su un piano distinto: «Si tratta di un prodotto pensato per aumentare le nostre quote in mercati come Asia, Middle East e Africa, oltre naturalmente a quelli europei dove sarà offerto a partire dal 2022 – così Giorgio Zino, Business Director Italy and Greece Iveco Bus, in sede di presentazione del veicolo -. Telaio, omologazione, driveline e motori saranno rigorosamente Iveco. Con questa nuova gamma andremo a differenziare la produzione, dal momento che le versioni elettriche, ibride e a più alto grado di personalizzazione resteranno in capo all’Urbanway, che rimarrà in vendita in tutta Europa».

Streetway iveco

Il mezzo  è conforme agli standard Euro VI-E e monta motore Cursor 9 Euro VI sviluppati da FPT Industrial per Iveco Bus. Montati longitudinalmente, i motori sono associati a un cambio automatico Voith Diwa 6 o ZF Ecolife 2, nonché a un ponte posteriore ZF AV 133. 

Iveco Streetway, a tutto gas

In versione standard (12 m) o articolata (18,75 m), i modelli Streetway diesel con HI-SCR erogano rispettivamente 310 CV (1300 Nm) e 360 CV (1650 Nm). L’esclusiva tecnologia senza ricircolo dei gas di scarico (EGR) contribuisce a ridurre il consumo di carburante e i livelli di emissioni. Le prestazioni ambientali possono essere ulteriormente migliorate grazie alla possibilità di utilizzare biocarburanti di seconda generazione. 

A disposizione c’è anche una versione alimentata da motori Cng in grado di sviluppare 310 CV e 1300 Nm (versione standard) e 360 CV e 1640 Nm (versione articolata). I serbatoi ad elevata capacità – fino a 1.600 litri per il modello da 12 m e 1.805 litri per quello da 18,75 m – garantiscono un’autonomia eccezionale in qualsiasi missione urbana. 

Iveco Streetway, le caratteristiche di sicurezza

L’ingresso e l’uscita dei passeggeri risultano facilitati grazie alla possibilità di scelta tra due, tre o quattro porte larghe 1.200 mm, mentre il pianale ribassato integrale ottimizza il flusso del traffico nel comparto passeggeri. Lo Streetway è in grado di ospitare fino a 16 passeggeri seduti nella porzione ribassata della sezione centrale e può essere dotato di una rampa di accesso e un’area interna dedicata ai passeggeri disabili. 

Il posto autista include uno sportello vetrato e un vano porta oggetti posizionato in alto. È dotato di sterzo regolabile e di un cluster Actia Multic S.digital. 

Streetway iveco

Lo Streetway, fa presente Iveco Bus, introduce un’ampia serie di caratteristiche di serie per ottimizzare la sicurezza di autisti e passeggeri, tra cui sistemi elettronici per la frenata (EBS, ABS, ASR), avvisi relativi all’aumento della temperatura nel comparto motore, un sistema antincendio automatico, bordi sensibili e rilevamento dei passeggeri in corrispondenza delle porte.

Espinasse: un campione di TCO

L’Iveco Streetway si appresta a dire la sua nei tender in cui il ‘fattore prezzo’ giocherà un ruolo di primo piano.

Stéphane Espinasse, Iveco Bus Brand leader, ha commentato: “L’aggiunta del nuovo Streetway alla nostra offerta per il trasporto urbano rappresenta un passo importante. Questo autobus urbano sarà perfettamente all’altezza dell’ambizione del nostro brand di mettere a disposizione un vero campione di TCO, fornendo alle autorità del trasporto pubblico una soluzione di mobilità sostenibile, efficiente e con le prestazioni migliori della categoria”. 

Rete Iveco Bus al servizio dello Streetway

Lo Streetway usufruisce del supporto completo offerto dall’estesa rete di Iveco Bus dedicata ad assistenza e ricambi e vanta un’offerta comprensiva di servizi: finanziamento, formazione, contratti di manutenzione, OK BUS etc, tutti pilastri fondamentali del brand, che in questo modo garantisce a tutti i clienti la possibilità di ricevere una soluzione di mobilità sostenibile leader del settore. 

In primo piano

Iveco Streetway, la nuova gamma urbana con focus su diesel e CNG

Iveco Streetway, su il velo sulla nuova gamma urbana Iveco. Attenzione: non si tratta di un rimpiazzo dell’Urbanway, che rimarrà in vendita in tutta Europa. Il lancio della gamma Streetway rappresenta l’atto di debutto della collaborazione con Otokar, e sarà prodotta nello stabilimento t...

Articoli correlati

Amt sperimenta bus elettrico di Iveco a Genova e nel Levante

Il gruppo dei trasporti locali di Genova Amt prosegue nella sperimentazione della tecnologia elettrica a servizio del trasporto pubblico green e ha scelto di testare sulle strade genovesi e sul territorio provinciale del Levante un nuovo bus elettrico. Si tratta del modello E-way di Iveco, 100% elet...