Da vent’anni, Allison Transmission sviluppa tecnologie ibride sotto il suo nuovo marchio eGen. Grazie anche alle acquisizioni strategiche (Vantage Power e la divisione EV di Axle Tech), oggi è tra i principali fornitori di soluzioni di propulsione elettrica completamente integrate e sistemi fully-electric nel settore degli autobus.

Allison Transmission e il supporto per l’elettrificazione degli autobus

Allison Transmission ha iniziato il suo viaggio pionieristico nella tecnologia ibrida-elettrica nel 1989 con lo sviluppo di una trasmissione ad architettura parallela a due modalità. Oggi è l’unica azienda di propulsione con soluzioni già disponibili per autobus diesel, a gas naturale e ibridi elettrici. L’azienda ha consegnato più di 9.000 sistemi di propulsione ibrida elettrica in tutto il mondo, ad autobus e pullman che operano in 41 dei 50 stati americani e in più di 230 città in tutto il mondo. I sistemi ibridi di Allison Transmission per gli autobus hanno finora percorso più di 4,2 miliardi di chilometri, risparmiando più di 1,2 miliardi di litri di carburante e riducendo le emissioni di anidride carbonica. La serie eGen Flex™ è stata lanciata nell’agosto 2020 sotto il nuovo marchio di soluzioni di propulsione ibrida elettrica Allison eGen, insieme alla serie eGen Power™, la linea di assali elettrici di Allison lanciata nell’ottobre 2020. Entrambi i prodotti posizionano Allison tra i protagonisti della propulsione elettrica.

eGen Flex e eGen Power: il futuro della guida elettrica

Il sistema ibrido elettrico eGen Flex è una svolta rivoluzionaria che fornisce il 100% di propulsione elettrica quando necessario, senza la complessa infrastruttura richiesta per i veicoli elettrici. Allison Transmission è impegnata nelle tecnologie pulite, anche per gli autobus, ed è per questo che la sua soluzione di guida ibrida elettrica ha incorporato l’uso del geo-fencing per abilitare automaticamente la guida completamente elettrica nelle zone a zero emissioni e nei terminali di trasporto.

La tecnologia eGen Flex riduce il consumo di carburante del 25% rispetto agli autobus diesel tradizionali. Inoltre, produce energia elettrica pulita e silenziosa. Non è tutto, eliminando le emissioni di CO2 e il rumore del motore durante la salita e la discesa dei passeggeri, migliora la qualità della vita nelle aree pedonali ad alta densità, proteggendo anche l’ambiente. Si tratta di una tecnologia che riduce anche i fermi macchina e i costi di manutenzione minimizzando l’usura dei freni grazie alla frenata rigenerativa ibrida-elettrica.

La nuova serie di assali elettrici completamente integrati di eGen Power è progettata per inserirsi tra le ruote degli autobus sostituendo il sistema di trasmissione tradizionale del veicolo. Allison continua ad avanzare verso l’elettrificazione totale e verso un mondo sostenibile. La tecnologia eGen Power fa la differenza con il suo design che libera spazio per lo stoccaggio della batteria e per i componenti critici del veicolo elettrico. Offre prestazioni superiori, fornendo più potenza e coppia rispetto ad altri sistemi di trazione elettrica. È anche facile da installare, poiché si integra facilmente nel telaio e nei sistemi dei veicoli esistenti.

eGen Power è una soluzione leggera che permette l’uso di mozzi e freni standard per una maggiore efficienza e un funzionamento più silenzioso, oltre a peso e costi ridotti. Il suo raffreddamento dell’olio brevettato permette un funzionamento continuo del motore, vicino ai livelli di piena potenza. Inoltre, questa tecnologia offre una guida fluida, grazie al suo sistema di frenata rigenerativa con coppia al 100%. Anche l’efficienza è maggiore e gli intervalli di servizio più lunghi grazie alla riduzione del numero degli ingranaggi e alla lubrificazione forzata.

In primo piano

Iveco Streetway, la nuova gamma urbana con focus su diesel e CNG

Iveco Streetway, su il velo sulla nuova gamma urbana Iveco. Attenzione: non si tratta di un rimpiazzo dell’Urbanway, che rimarrà in vendita in tutta Europa. Il lancio della gamma Streetway rappresenta l’atto di debutto della collaborazione con Otokar, e sarà prodotta nello stabilimento t...

Articoli correlati

I nuovi autobus elettrici di Parigi parleranno torinese

Parleranno anche italiano i nuovi autobus elettrici che solcheranno le strade di Parigi. Già, perché Iveco Bus (gruppo Cnh Industrial) ha ottenuto un’importante commessa dall’ente dei trasporti parigino Ile-de-France Mobilités e dall’operatore dei trasporti pubblici Ratp. Come riportato da Torino To...

Wrightbus presenta due nuovi autobus a emissioni zero

Wrightbus ha appena presentato due nuovi autobus a emissioni zero al famoso Millbrook Proving Ground. Si tratta del GB Kite Hydroliner a un piano, alimentato a idrogeno, e del GB Kite Electroliner a ponte singolo, alimentato a batteria. Anche questi nuovi veicoli contribuiranno a un trasporto ecolog...

25 VDL Citea di nuova generazione per la Finlandia

La compagnia di autobus finlandese Oy Pohjolan Liikenne Ab e VDL Bus & Coach hanno firmato un accordo per il trasporto pubblico verde. 25 VDL Citea di nuova generazione, basati su trasmissioni elettriche e con caratteristiche all'avanguardia, saranno consegnati in Finlandia per unirsi al flotta nell...