Schermata 2016-05-04 alle 17.46.03

Entro il 2030 oltre il 60% della popolazione mondiale vivrà in grandi centri urbani e per far sì che il trasporto pubblico sia sostenibile occorrono soluzioni in grado di anticipare gli senari futuri prestando sempre più attenzione all’ambiente e alle emissioni. Nel corso di Mobility Revolution Bus, organizzato dalla rivista Autobus e da Lifegate, nella cornice di Mobility in Italy – Moving Ahead, la due giorni tenutasi a Milano dal 28 al 29 aprile, Roberto Caldini, direttore Bus & coaches di Italscania S.p.A, ha avuto modo di mostrare i vantaggi di alcune soluzioni messe in campo da Scania per affrontare la mobilità di domani, che più che una sfida rappresenta un terreno di opportunità. «Nella mobilità urbana contemporanea vi sono opportunità di sviluppo per il settore ICT, per la mobilità automatizzata ed elettrica, per i trasporti intelligenti e in comunicazione fra loro, per lo sviluppo di infrastrutture moderne idonee a creare molteplici smart city» ha dichiarato Caldini, confermando l’impegno del Grifone verso la sostenibilità, testimoniato anche attraverso il rating di sostenibilità per gli autobus, sviluppato da Vado e Torno e Lifegate e del quale Scania è partner. Soluzioni come il BRT per il trasporto suburbano e interurbano, autobus alimentati con combustibili alternativi e gli OmniExpress a gas interurbani in circolazione sulla tratta Pescara-Penne ne sono infine una conferma definitiva.

In primo piano

Mercedes eCitaro Fuel Cell, l’idrogeno per un’autonomia…alle Stelle

Il lancio ufficiale è arrivato alle porte dell’estate 2023, quando Daimler Buses scelse il palcoscenico del Summit UITP di Barcellona per la premiere mondiale del suo primo autobus a idrogeno, il Mercedes eCitaro Fuel Cell, in versione articolata da 18 metri. Si tratta di fatto di un’evoluzione dell...

Articoli correlati

IBE & Intermobility Future Ways, parola ai protagonisti!

L’undicesima edizione di IBE – Intermobility and Bus Expo ospiterà per la prima volta Intermobility future ways – il Forum della mobilità sostenibile condivisa, organizzato in collaborazione con la Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile e con il supporto tecnico dell’Osservat...

Conto alla rovescia verso InnoTrans 2024, a Berlino dal 24 al 27 settembre

Il 24 settembre 2024, la 14a edizione di InnoTrans aprirà nuovamente i battenti e riunirà i protagonisti della tecnologia dei trasporti e della mobilità di tutto il mondo. InnoTrans è la più grande fiera del settore nel suo genere, con 200.000 metri quadrati di spazio espositivo nel quartiere fieris...