SAIS Trasporti garantisce un trasporto scolastico sicuro agli studenti, anche grazie al nuovo sistema di abbonamenti introdotto di recente. Per far fronte all’emergenza Covid, che impone agli studenti pendolari della provincia di Caltanissetta una discontinua frequenza scolastica, SAIS Trasporti ha infatti predisposto un “carnet di biglietti nominativi”, comprendente andata e ritorno, in sostituzione del tradizionale abbonamento mensile.

SAIS, il trasporto scolastico si riorganizza per garantire sicurezza

Per permettere un trasporto scolastico di tutta sicurezza a bordo degli autobus, SAIS ha riformulato gli abbonamenti. Ogni studente titolare del carnet deve prenotare il giorno prima le corse di andata e ritorno di cui intende usufruire attraverso l’area del sito dedicata ai “servizi online”. L’obiettivo è quello di organizzare al meglio il servizio, alla luce della riduzione attualmente in vigore del 50% dei posti disponibili a bordo degli autobus e al contempo ottimizzare le spese di viaggio. Questo sistema infatti consente un “tracciamento” del flusso dei pendolari che permette di anticipare le esigenze di trasporto degli studenti  e di pianificare al meglio i servizi. 

SAIS Trasporti, inoltre, ha potenziato con servizi aggiuntivi tutte le linee di trasporto pubblico gestite e utilizzate dagli studenti della provincia di Caltanissetta per raggiungere gli istituti scolastici. 

SAIS Trasporti ha offerto e offrirà ulteriormente la propria totale collaborazione al tavolo coordinato dal prefetto che mira, con il supporto dell’Assessorato regionale ai Trasporti, a una riorganizzazione e ottimizzazione del trasporto scolastico volta a garantire ai ragazzi le condizioni di sicurezza a bordo dell’autobus rese necessarie dall’emergenza pandemica.

In primo piano

Volvo centra il tredici e sbarca in Italia con il due piani

In un mercato ancora pesantemente condizionato dagli effetti della pandemia, Volvo si è affacciata per ultima sul mondo degli autobus a due piani, convinta di poter dire la sua. A dire il vero, il costruttore svedese già nel 2020 aveva lanciato il suo bipiano con un progetto tutto nuovo, ma le sue d...

Articoli correlati

Tpl, Amts Catania potenzia geolocalizzazione e monitoraggio dei bus

Amts Catania sta potenziando l’intero sistema di geolocalizzazione e monitoraggio dei propri autobus. Gli obiettivi, sono quelli di migliorare l’affidabilità e la tempestività delle informazioni fornite agli utenti sugli orari di passaggio alle fermate, visualizzate sia sulle paline elet...
Tpl