A partire da luglio, Sais Trasporti ripropone le linee estive con corse quotidiane dalla provincia Nissena verso le località balneari di Cefalù e Agrigento San Leone. Oltre il capoluogo Caltanissetta, i collegamenti riguarderanno anche i centri di Sommatino e Delia.

Linee estive Sais Trasporti, aumentano anche i posti

Le nuove linee estive di Sais Trasporti prevedono corse dal lunedì al sabato per Cefalù da Serradifalco, San Cataldo, Riesi, Mazzarino, Barrafranca (Enna), Pietraperzia (Enna). La partenza sarà tutti i giorni da Sommatino alle 7.35, da Delia alle 7.50, da Caltanissetta 8.30. Arrivo a Cefalù alle 10. Il ritorno è previsto per le 18 da Cefalù.

L’azienda incrementerà inoltre il numero dei posti disponibili sulla linea Caltanissetta-Canicattì-spiaggia di San Leone ad Agrigento. La partenza sarà tutti i giorni da Caltanissetta alle 9.35, da Canicattì alle 10.10. Ritorno previsto da San Leone alle 18.30 con arrivo a Caltanissetta alle 20.15 (con fermata a Canicattì).

Inoltre da martedì (6 luglio) sarà attivo ad Agrigento il “Temple Tour Bus”, servizio estivo della TUA (Trasporti Urbani Agrigento, società del gruppo SAIS), per visitare la città dei Templi a bordo di caratteristici autobus turistici scoperti con fermate nei principali luoghi di interesse turistico e culturale (Valle dei Templi, Giardini della Kolymbethra, Museo Archeologico, Casa di Pirandello). Sono comprese anche soste alla spiaggia di San Leone, alla Scala dei Turchi (Realmonte) e a Porto Empedocle.

In primo piano

Indcar Mobi, l’urbano a gas ha un’autonomia al top

Quello della transizione energetica è il tema centrale su cui ruotano presente e futuro del settore del trasporto pubblico, e non solo. La graduale messa al bando delle soluzioni diesel apre infatti a nuovi scenari. E se le soluzioni elettriche non hanno ancora fatto breccia, le motorizzazioni a gas...

VDL Italia: nuovo team commerciale e la ripartenza del turismo

La tempesta Covid, il focus sulla sicurezza, le iniziative per i clienti travolti dalla crisi. E ora, il mercato che riparte e i Classe III che tornano finalmente a solcare le autostrade del Belpaese. VDL Italia si presenta al rilancio del mercato turistico forte di una gamma che ha già dimostrato i...

Giorgio Zino, presente e futuro di Iveco Bus

Post pandemia, investimenti e sguardo al domani. La transizione elettrica? Ha frenato, ma sta ripartendo. La produzione? È tornata a livelli pre Covid. Abbiamo incontrato Giorgio Zino, Business Director Italy and Greece Iveco Bus che ci ha tratteggiato il presente e il futuro del gruppo. Giorgio Zin...

Cloud-based e multicanale. La bigliettazione secondo Praticko

Le nuove tecnologie sono la principale chiave per migliorare la competitività e uscire dalla crisi. Al centro dei cambiamenti c’è il Cloud, considerato come lo strumento abilitante per eccellenza per progetti di digital transformation che, per propria natura, necessitano di praticità, flessibilità e...

Articoli correlati

FlixBus si espande nel mondo: nel 2021 anche in Brasile

FlixBus continua ad ampliare in tutto il mondo la sua rete di collegamenti in autobus, estendendo l’offerta a nuovi mercati e consolidandosi in quelli esistenti. L'operatore verde prevede infatti di lanciare, entro fine 2021, collegamenti in Brasile, facendo così il suo esordio anche in Sud America....

Eni, al via partnership con Telepass per mobilità

Telepass ed Eni hanno sottoscritto una partnership che prevede l’attivazione dei Telepass Point presso le Eni Live Station convenzionate in tutta Italia e il pagamento del carburante tramite l’app Telepass Pay in 350 Eni Live Station ad oggi, e successivamente in tutta la rete delle stazioni di serv...