SADEM S.p.A., Società di Trasporto Pubblico Locale che gestisce oltre 35 linee nella provincia di Torino e circa 11 milioni di km – oggi partecipata del Gruppo Arriva, uno dei leader mondiali nei servizi di trasporto passeggeri – ha acquistato undici autobus destinati al collegamento con l’Aeroporto di Torino. Questi autobus si presentano con una livrea speciale e offrono a bordo, tramite schermi, le informazioni sui voli in tempo reale, l’ emissione dei biglietti a bordo con il sistema Bip e il collegamento wifi. SADEM e SAGAT TORINO AIRPORT hanno infatti siglato un accordo di collaborazione, con l’obiettivo di sfruttare le potenzialità di ciascuna azienda per migliorare il servizio al cliente ed ottenere reciproca visibilità. La fermata al livello Arrivi della linea SADEM è ora più visibile e fruibile anche grazie a una nuova grafica identificativa. All’interno del terminal inoltre, un corner informativo permette ai passeggeri in arrivo di acquistare più facilmente i ticket delle corse, sia tramite il desk presidiato, sia attraverso l’emettitrice automatica. Infine, sul retro dei bus trovano spazio le campagne pubblicitarie dell’Aeroporto di Torino. Gli autobus dedicati iniziano ufficialmente a circolare oggi e sono destinati al collegamento tra Torino-Centro Città e l’Aeroporto di Torino, garantito da corse ogni 15 minuti nell’ora di punta e ogni 30 minuti nell’ora di morbida nei giorni feriali e, nei giorni festivi, ogni 30 minuti con fermate nelle principali stazioni ferroviarie di Torino (Porta Nuova e Porta Susa), via Stradella (Torino Nord), Borgaro Torinese e Caselle paese.

“Siamo molto orgogliosi di questa partnership con SAGAT – dichiara Giuseppe Proto, Amministratore Delegato SADEM – che va a consolidare l’offerta che le due società offrono quotidianamente a cittadini e viaggiatori.È proprio pensando alla comodità e alla qualità del viaggio dei nostri utenti che abbiamo deciso di integrare una flotta dedicata.”

“La recente intensificazione delle corse da e per l’Aeroporto ed ora il rinnovo degli autobus con il servizio di informazione voli a bordo ed il nuovo desk informativo per i passeggeri in arrivo sono tutti elementi che concorrono a migliorare la qualità dei servizi che quotidianamente forniamo, insieme ai nostri partner, ai passeggeri – afferma Roberto Barbieri, Amministratore Delegato SAGAT – La nuova offerta si adegua così a un aeroporto che cresce per numero di destinazioni servite e per numero di passeggeri che scelgono di volare da Torino”.

Claudio Lubatti, Assessore ai Trasporti, Infrastrutture e Viabilità della Città di Torino e Presidente dell’Agenzia della Mobilità Metropolitana e Regionale ha aggiunto: “L’impegno delle Aziende per garantire un servizio di trasporto eccellente, tecnologicamente avanzato ed ecologico si allinea perfettamente alle politiche dell’Amministrazione. Sono molto soddisfatto”.

In primo piano

Articoli correlati

Tpl, Paita (Iv): Sempre più urgente riforma organica

Le difficoltà affrontate durante la pandemia hanno ulteriormente dato prova di quanto serva una riforma organica del Tpl“. Lo ha detto Raffaella Paita, presidente della Commissione Trasporti della Camera, nel corso del convegno sul Trasporto pubblico locale, organizzato dal prof. Giuseppe Cata...
Tpl

Regioni: domani conferenza, focus su tpl e risorse per Covid

Il presidente Massimiliano Fedriga ha convocato la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome per domani 22 settembre alle ore 13.30. All’ordine del giorno i temi che saranno affrontati nel pomeriggio dalla Conferenza Unificata e dalla Conferenza Stato-Regioni che la ministra Mariastel...
Tpl

A Brindisi 14 nuovi autobus a metano e un elettrico

A Brindisi sono stati consegnati 14 nuovi autobus a metano più un veicolo elettrico, che saranno impiegati nel trasporto urbano. La cerimonia di consegna è avvenuta presso il Piazzale Lenio Flacco, alla presenza dei rappresentanti del Comune.
Tpl