image (1)

Il costruttore americano di autobus elettrici Proterra ha annunciato che renderà disponibile in forma gratuita l’accesso alla propria tecnologia di ricarica. I bus di Proterra utilizzano un sistema di ricarica proprietario, costruito dall’azienda statunitense e basato su un pantografo inverso che ricarica il mezzo in alcune fermate prestabilite. Il pantografo viene calato dall’alto e si appoggia a delle placche installate sul tetto del bus, passando energia che viene accumulata in batterie. La decisione è stata presa per incentivare e stimolare l’adozione di un sistema di ricarica standard negli Stati Uniti, sulla scia della decisione di Irizar, Solaris, VDL, Volvo, ABB, Heliox e Siemens per dare vita al più grande circuito di costruttori e produttori in Europa per diffondere l’elettromobilità nel trasporto pubblico. Le aziende interesse potranno fare richiesta a Proterra che metterà a disposizione le propria tecnologia e i propri brevetti gratuitamente.

image (2)

In primo piano

Siemens, tutte soluzioni per l’e-mobility

Siemens Smart Infrastructure è stata tra i protagonisti dell’edizione 2024 di NME – Next Mobility Exhibition, a Milano, dall’8 al 10 maggio. Soluzioni personalizzate per l’elettrificazione, infrastrutture di ricarica adatte a tutte le esigenze e soluzioni software e IoT per ottimizzare la gest...

Articoli correlati