Alexander Dennis Limited (ADL) e BYD UK hanno annunciato un importante passo in avanti nella propria partnership. Insieme inizieranno la progettazione e l’assemblaggio dei telai di autobus elettrici BYD ADL a uno e due piani negli stabilimenti ADL in Gran Bretagna.

ADL fa parte del gruppo nordamericano NFI Group Inc.. È il più grande produttore di autobus del Regno Unito, specializzato soprattutto nei veicoli a due piani, distribuiti in tutto il mondo. BYD è invece tra i principali produttori mondiali di bus elettrici, oltre che un’impresa specializzata in batterie.

L’assemblaggio dei telai degli autobus elettrici per il mercato britannico avrà luogo nelle strutture di ADL con il supporto del team BYD nella seconda metà del 2021.

autobus elettrici BYD ADL

Autobus elettrici BYD ADL: una partnership necessaria

Questo passo significativo è stato compiuto in risposta alla crescente domanda di veicoli a zero emissioni. Rafforza ulteriormente la posizione di leader di mercato di queste aziende, sostenendo al contempo l’occupazione in Gran Bretagna. Fino ad ora, infatti, i telai degli autobus elettrici BYD ADL Enviro200EV a un piano e Enviro400EV a due piani venivano costruiti da BYD,  prima di essere consegnati alle strutture ADL per il montaggio della carrozzeria nel Regno Unito.

Da quando è iniziata nel 2015, la partnership è andata sempre più rafforzandosi, consegnando oltre 500 autobus elettrici in tutto il Regno Unito. Più del 70% degli e-bus introdotti in Gran Bretagna di recente sono proprio autobus elettrici BYD ADL.

I commenti delle aziende

Frank Thorpe, amministratore delegato di BYD UK, ha dichiarato: “Questa notizia conferma il fantastico rapporto che abbiamo con ADL nel Regno Unito. Abbiamo sempre lavorato a stretto contatto per fornire prodotti e servizi della massima qualità e siamo fiduciosi che la produzione di veicoli completi qui nel Regno Unito porterà un’efficienza ancora maggiore per i nostri clienti. Ancora più importante “, ha affermato,” questo impegno da parte di BYD e ADL è anche un riflesso dell’accettazione dell’eMobility da parte delle autorità locali, degli operatori di autobus e dei loro passeggeri. L’elettrificazione nelle nostre città sta aumentando e la partnership BYD ADL sta guidando la spinta verso un futuro più sostenibile “.

Anche Paul Davies, Presidente e Amministratore Delegato di ADL, ha commentato: “Sono lieto che stiamo portando la nostra partnership per gli autobus elettrici a un livello superiore e stiamo costruendo autobus completi a zero emissioni per il mercato britannico nel Regno Unito. Ciò garantisce che l’investimento nel trasporto sostenibile per le nostre città offra un vantaggio per tutto il paese “.

Articoli correlati

Intermodalità, al via la partnership Ita Airways-Itabus

Viaggiare da Perugia e Pescara verso le destinazioni del network di Ita Airways con un biglietto unico e integrato sarà possibile da oggi, giovedì primo dicembre 2022, grazie al nuovo servizio offerto dalla compagnia di bandiera e Itabus, in vendita su tutti i canali di Ita Airways, call center, age...

Karsan va alla conquista del Sud-Est asiatico

In occasione del vertice Business20 tenutosi a Bali nel 2022, Karsan ha firmato un accordo per la trasformazione dei minibus e degli autobus elettrici in Indonesia. Il costruttore turco ha infatti siglato un memorandum di cooperazione con Schacmindo, azienda indonesiana del Gruppo Credo, per sostene...