E’ in arrivo un nuovo modello Solaris Urbino. Il nuovo bus elettrico Urbino 9 LE low entry di 9 metri sarà presentato online il 30 settembre 2021 alle 12:00 in anteprima mondiale, attraverso una première interattiva, alla presenza dei progettisti del veicolo.

Nuovo Solaris Urbino, la presentazione

La famiglia di Solaris Urbino ad alimentazione elettrica si arricchirà presto con l’aggiunta di un modello di midibus. La première avrà luogo online
il 30 settembre alle 12:00, a disposizione per clienti, fornitori,
rappresentanti dei governi locali, rappresentanti dei media e tutti coloro che sono interessati all’innovazione sul sito www.solarisbus.com/premiere.

Il lancio del nuovo veicolo elettrico della famiglia Urbino rappresenta il proseguimento del capitolo intercity nel portafoglio a zero emissioni del costruttore, che è stato aperto con la presentazione dell’Urbino 15 LE elettrico l’anno scorso. L’innovativo bus low entry conferma lo sviluppo dinamico del marchio Solaris verso il trasporto pubblico a emissioni zero.

Le caratteristiche innovative

Il veicolo di 9 metri è stato creato pensando alle diverse esigenze dei clienti. È un modello altamente flessibile, in grado di adattarsi alle circostanze locali. Il veicolo si muoverà agilmente anche negli spazi angusti della città e in condizioni stradali difficili, su percorsi più lunghi e salite ripide come gli stretti tornanti di montagna. Il veicolo a due assi è un’altra opzione nella gamma elettrica di Solaris che soddisfa i requisiti per entrambe le classi di veicoli I e II. Solaris ha inoltre deciso di offrire ai propri clienti
la scelta tra le batterie Solaris High Power e High Energy. Questo permetterà agli operatori di pianificare in modo flessibile percorsi a emissioni zero non solo all’interno dei confini della città, ma anche al di fuori di essi.

L’autobus elettrico Urbino 9 LE è una combinazione ecologica di sicurezza, comfort e stile. Il comfort e la sicurezza del conducente sono assicurati dalla trazione elettrica e dai sistemi di assistenza avanzati
come pannello interattivo. Nonostante le sue dimensioni compatte, l’autobus di 9 metri offre uno spazio sorprendentemente spazioso
e gli interni possono ospitare fino a 27 comodi sedili. Pratiche soluzioni come i corrimano con dosatori di disinfettante a strato antibatterico e la cabina chiusa per il conducente garantiranno una guida comoda e sicura per i viaggiatori. Una vasta selezione di equipaggiamenti aggiuntivi e un’ampia gamma di soluzioni tecniche consentirà infine agli operatori di abbinare perfettamente la configurazione alle specifiche esigenze di ogni città.

In primo piano

Articoli correlati

Autoguidovie, a Pavia il trasporto pubblico a zero emissioni

Autoguidovie ha presentato il progetto per elettrificare la propria flotta di autobus, che renderà il trasporto pubblico di Pavia completamente a zero emissioni. L’annuncio è arrivato in occasione di una conferenza stampa organizzata dal Comune di Pavia, come parte della rassegna cittadina di eventi...