Nuovo Man Lion’s City, ecco le prime foto. L’urbano del Leone, oggetto di corposo restyling, è stato immortalato in Germania durante alcuni test che fanno parte del round finale di verifiche prima del lancio.

nuovo autobus man lion's city

Il restyling di una gamma vincente

Il nuovo Man Lion’s City eredita alcune caratteristiche dell’attuale gamma e rilancia in termini tecnologia e design. I progettisti hanno rivolto la loro attenzione su efficienza, comfort ed ergonomia, fissando così nuovi standard per tutti i componenti, riducendo il Life Cycle Costs (LCC) e aumentando il comfort e la sicurezza di bordo. Senza dimenticare che il nuovo MAN Lion’s City soddisfa già tutte le normative attuali e future. Ad essere passato il sala trucco durante il 2017 c’è anche il Lion’s Coach, lanciato ufficialmente al Busworld e benedetto da ben cinquanta ordini in Italia in soli due mesi.

Il led sale in cattedra

Dall’esterno il nuovo autobus urbano parla con l’inconfondibile linguaggio del design degli autobus Man. Oltre ai fari anteriori con fascio LED come luce diurna e il tipico profilato frontale nero nero e la modanatura cromata, nel Man Lion’s City cattura l’attenzione la linea di cintura abbassata in grado di rendere il veicolo più dinamico e di migliorare anche i Life cycle costs (Lcc) in quanto facente parte di un rivestimento segmentato. Anche l’abitacolo gode della tecnologia LED, che conferisce al nuovo bus un timbro moderno e dinamico. Questo tipo di luce, inoltre, garantisce una durata fino a 10.000 ore, l’estrema affidabilità e l’efficienza energetica. Il nuovo piano di calpestio ora caratterizza un interno estremamente moderno, luminoso, ordinato e familiare. I colori chiari e scuri sono selezionati appositamente per delimitare in modo funzionale le varie aree operative. Del resto, il led è una caratteristica distintiva anche del Lion’s Coach presentato al Busworld. Anche lì, per la prima volta, i fari anteriori, come le luci posteriori, possono essere installati nella versione full LED, con un incremento di quasi il 50% di luminosità rispetto ai fari alogeni e una luce più diffusa e con una gamma molto maggiore. Particolarmente attraente il disegno distintivo delle luci diurne. Anche l’abitacolo interno è stato profondamente rivisto per offrire una migliore esperienza di vita a bordo.

 

[fusion_builder_container hundred_percent=”yes” overflow=”visible”][fusion_builder_row][fusion_builder_column type=”1_1″ background_position=”left top” background_color=”” border_size=”” border_color=”” border_style=”solid” spacing=”yes” background_image=”” background_repeat=”no-repeat” padding=”” margin_top=”0px” margin_bottom=”0px” class=”” id=”” animation_type=”” animation_speed=”0.3″ animation_direction=”left” hide_on_mobile=”no” center_content=”no” min_height=”none”]

[/fusion_builder_column][/fusion_builder_row][/fusion_builder_container]

Articoli correlati

Arst mette a gara 118 autobus ibridi (diesel)

Arst (Azienda Regionale Sarda Trasporti) ha pubblicato un bando di gara per la fornitura di 118 autobus Classe I (suburbani) a trazione con alimentazione ibrida (elettrica-diesel) suddivisa in due lotti per un valore di 86,5 milioni di euro. 71,7 dei quali per il lotto numero uno per 100 mezzi da 12...

I nuovi E-Way di Iveco Bus sbarcano in Uruguay

La mobilità sostenibile ed elettrica di casa Iveco Bus arriva anche nelle strade dell’Uruguay, dove il costruttore ha portato la nuova generazione di mezzi E-Way full electric. «La sostenibilità è una priorità fondamentale per Iveco Bu. È una scelta che facciamo ogni giorno, considerando l&#82...

La storia di Franco Pala, autista del Cagliari Calcio da 6 anni

Il dodicesimo uomo del Cagliari Calcio. Non ce ne vorrà la tifoseria del Casteddu (perché solitamente il dodicesimo uomo è il pubblico della squadra), ma almeno per questa volta l’uomo in più dei rossoblù è Franco Pala. Che di professione non fa il calciatore, ma il conducente di bus. E il signor Pa...