Nuovo MAN Lion’s Coach. Con l’entrata in vigore, a ottobre 2017, della normativa europea antiribaltamento ECE R66.02, arriva sul mercato anche il nuovo MAN Lion’s Coach. Un veicolo che non beneficia semplicemente di un rafforzamento dell’intera scocca, ma adotta molte altre innovazioni tecnologiche. Il nuovo MAN Lion’s Coach sarà ufficialmente presentato in occasione del prossimo salone Busworld di Kortrijk.

Nuovo Man Lion’s Coach

Si vede a prima vista che si tratta di un MAN. Moderno e senza tempo, il nuovo MAN Lion’s Coach definisce i nuovi stilemi del marchio in ogni dettaglio. I progettisti si sono inoltre concentrati sul separare nettamente la postazione di guida dal reparto passeggeri per garantire standard funzionali ed ergonomici al top della categoria. I fari anteriori del nuovo MAN Lion’s Coach catturano subito l’attenzione. E per la prima volta – come le luci posteriori – possono essere installati nella versione full LED, con un incremento di quasi il 50% di luminosità rispetto ai fari alogeni e una luce più diffusa e con una gamma molto maggiore. Particolarmente attraente il disegno distintivo delle luci diurne. Anche l’abitacolo interno è stato profondamente rivisto per offrire una migliore esperienza di vita a bordo.

Nuovo Man Lion’s Coach, quanta tecnologia

Uno sguardo alla catena cinematica rivela subito che il nuovo MAN Lion’s Coach è più efficiente che mai. Con un motore Euro 6 ulteriormente ottimizzato, beneficia di altri miglioramenti come un rapporto al ponte più lungo e una maggiore potenza a disposizione. Diversi sistemi di assistenza alla guida sono inoltre disponibili sul nuovo MAN Lion’s Coach, come ad esempio il controllo della velocità basato sul segnale GPS e la topografia del percorso MAN EfficientCruise con la funzione EfficientRoll, l’Adaptive Cruise Control (ACC), il controllo della carreggiata Lane Guard System (LGS) e il MAN Attention Guard. Una nuova generazione di ammortizzatori e un’ulteriore affinamento dell’intera telaistica offrono maggiore comfort di guida, una migliore guidabilità e standard di sicurezza più elevati.

In primo piano

Volvo centra il tredici e sbarca in Italia con il due piani

In un mercato ancora pesantemente condizionato dagli effetti della pandemia, Volvo si è affacciata per ultima sul mondo degli autobus a due piani, convinta di poter dire la sua. A dire il vero, il costruttore svedese già nel 2020 aveva lanciato il suo bipiano con un progetto tutto nuovo, ma le sue d...

Articoli correlati