img_2252 La flotta di Nottingham si fa (sempre più) elettrica con Byd: sono stati inaugurati pochi giorni fa tredici Ebus da 12 metri entrati nella disponibilità del tpl cittadino. Il parco elettrico della città sale quindi a 58 esemplari. L’investimento complessivo è stato di 3,5 milioni di sterline (circa 4,1 milioni di euro), comprensivo di stazioni di ricarica e di garanzia di cinque anni sui componenti, in particolare le batterie al litio ferro-fosfato. I veicoli, che sono stati consegnati pochi giorni fa, sono stati acquistati dal Nottingham City Council. Byd è leader mondiale nella realizzazione di bus 100 per cento elettrici, che fanno bella mostra di sé nelle flotte di oltre 40 città europee. Nella primavera 2017 è prevista l’entrata in circolazione a Torino e Novara di 19 veicoli del costruttore cinese.

img_2250

Articoli correlati

Sais si candida a subentrare ai servizi Ast

Come riportato dalla Gazzetta del Sud, è stato rinviato al 7 febbraio stato l’incontro a Palermo per conoscere il futuro del servizio di trasporto pubblico urbano in capo all’Ast, Milazzo e Barcellona Pozzo di Gotto. Un destino che appare ormai segnato per quei comuni che si affidavano all’ope...

Quattro Indcar Mobi per le linee extraurbane di Tpl Linea

Ancora una volta l’operatore savonese Tpl Linea ha scelto Indcar per rinfoltire la propria flotta. E infatti entreranno subito in servizio sulle linee extraurbane 4 nuovi bus modello Mobi in dotazione a Tpl Linea, che prosegue così il suo piano aziendale di rinnovamento del parco mezzi. A tal ...