Nella Regione Marche è pronto il piano dei trasporti per il rientro in sicurezza, che prevede soprattutto bus aggiuntivi per la ripartenza delle scuole.

Bus aggiuntivi nelle Marche: il piano trasporti

Nel nuovo “Piano scuole” Marche, rispetto all’anno precedente, sono stati potenziati “tratte, percorsi, fermate: programmati fino a 169 autobus aggiuntivi giornalieri sulle tratte scolastiche; un milione di km aggiuntivi di servizio fino alle vacanze natalizie; 150 steward a disposizione dalle Aziende per assistere i ragazzi e controllare il rispetto delle linee guida trasporti; mezzi di trasporto sono costantemente igienizzati e con il continuo ricambio dell’aria, con percorsi di salita e discesa indicati da segnaletica sui mezzi“.

Si torna in classe in sicurezza“, afferma la Regione Marche a proposito del Piano dei Trasporti concertato tra Regione, Prefetture, Enti locali, Scuole e Aziende del trasporto pubblico locale (Adriabus, Atma, Contram Mobilita’, Trasfer e Start Plus), con Trenitalia per i servizi ferroviari e altre aziende per i servizi urbani rimanenti tra cui Apm, Assm, Atac e Tpl Osimo. Ciò, commenta l’assessore regionale ai Trasporti, Guido Castelli, “grazie a una grande collaborazione istituzionale, una responsabile presa in carico da parte delle Aziende di trasporto e con un onere aggiuntivo stimato in oltre 3,8 milioni di euro fino a fine anno garantito dalla Regione anche grazie a fondi statali. Un grande lavoro di squadra all’insegna dei più elevati standard di sicurezza nei trasporti.”

In primo piano

Articoli correlati

Air Mobilità, le tratte nel salernitano

Air Mobilità, oltre alle tratte tra Foggia e Napoli, ha preso in carico il servizio di trasporto pubblico locale in provincia di Salerno, prima svolto da Scai Buonoturist.
Tpl

Autolinee Toscane, Gianni Bechelli è il nuovo presidente

Autolinee Toscane ha un nuovo presidente, Gianni Bechelli. Il fiorentino, proveniente dal Gruppo Ratp Dev (di cui è consulente dal 2010 e dove continua a ricoprire la carica di consigliere di amministrazione) e con un passato da amministratore delegato in LFI-La Ferrovia Italiana, raccoglie il testi...

Due e-bus e otto colonnine elettriche: Ancona si tinge di verde

“Mobilità sostenibile”, due semplici parole entrate con forza, da anni, nelle agende di governo di tutto il mondo (o quasi). Sempre più Paesi e città stanno dedicando particolare attenzione – e importanti investimenti – su questo fronte. Uno dei primi pasi da compiere, non vi è dubbio, è quello di e...

L’elettrico di Iveco per la mobilità sostenibile di Pavia

La Settimana Europa della Mobilità Sostenibile (16-22 settembre) ha portato una novità green in quel di Pavia. Autoguidovie, l’azienda che si occupa del trasporto pubblico locale della città lombarda, ha infatti presentato l’ambizioso progetto per elettrificare la propria flotta di autobus, con il f...