WCENTER 0WIBCJQIPN -  01291637 FOTO WEBSERVER - imgtoni290108163708 - PESARO  -  TRAM ADRIABUS  TRAM ADRIABUS -  Luca Toni

Debito con Adriabus: paga la Regione, non la Provincia. Si è chiuso il contenzioso tra l’operatore di tpl marchigiano e la provincia di Pesaro e Urbino, con il primo a reclamare il saldo di quasi 530mila euro per spese relative al trasporto pubblico locale e la seconda a rispondere picche. Una querelle che dura dall’estate 2014. La parola dei giudici è arrivata ieri: il tribunale di Pesaro ha accolto l’opposizione della provincia di Pesaro e Urbino al decreto ingiuntivo fatto da Adriabus, stabilendo che la somma dovrà essere corrisposta dalla Regione Marche. La sentenza tiene conto del «trasferimento delle funzioni in materia di trasporto pubblico locale dalle Province alle Regioni e del subentro di queste nei rapporti giuridici attivi e passivi delle Province», come previsto dalla riforma del 2014.

In primo piano

Siemens, tutte soluzioni per l’e-mobility

Siemens Smart Infrastructure è stata tra i protagonisti dell’edizione 2024 di NME – Next Mobility Exhibition, a Milano, dall’8 al 10 maggio. Soluzioni personalizzate per l’elettrificazione, infrastrutture di ricarica adatte a tutte le esigenze e soluzioni software e IoT per ottimizzare la gest...

Articoli correlati