L'”Atlante dei trasporti italiani” è in libreria. Lo stato dell’arte del settore, curato da Paolo Beria

«Un libro per tutti quelli che studiano, lavorano e sono appassionati di trasporti». Così viene presentato al pubblico l'”Atlante dei trasporti italiani” fresco di stampa. Il volume è curato da Paolo Beria, professore associato di Economia dei trasporti del Politecnico di Milano, conosciuto per aver fatto parte della commissione costi benefici sulla Tav.

L’Atlante dei trasporti italiani è in libreria

L'”Atlante dei trasporti italiani” di Beria rappresenta un affresco dello stato dell’arte del settore dei trasporti nel nostro paese, analizzato nella sua interezza. Infrastrutture, domanda e offerta di trasporto sono state passate sotto la lente del curatore Paolo Beria, e il risultato è un volume ricco di carte tematiche, saggi interpretativi a cura di esperti del settore, cartografie. Tra le intenzioni del libro vi è quello di mostrare al pubblico generico una rappresentazione della mobilità degli italiani. Il testo può anche essere usato in ambito didattico (con riferimento alle scuole superiori o università).

Obiettivo: vedere i trasporti

«L’aspetto peculiare – si legge nella presentazione del volume – è quello del supporto alle politiche del settore: mancando oggi una conoscenza spaziale dettagliata del sistema dei trasporti, le decisione pubbliche a tutti i livelli vengono prese in un contesto di informazione incompleta o solo locale. “Vedere” i trasporti è dunque un modo per capire in maniera critica le politiche attuali del settore per produrne di migliori».

Gli argomenti trattati:

  • i trasporti stradali;
  • il trasporto ferroviario;
  • il trasporto aereo;
  • il trasporto via mare;
  • le aree urbane;
  • la domanda di mobilità;
  • atlante d’Italia in scala 1:800 000

I nostri affezionati lettori potranno acquistare il libro con il 15 per cento di sconto cliccando qui

2019-02-26T10:33:02+00:0026 Febbraio 2019|Categorie: EVENTI|Tag: , |