Iveco Bus fornirà 153 bus elettrici ad Atm Milano. Il costruttore ha infatti vinto il lotto dei 12 metri all’interno della gara da 120 milioni di euro bandita dall’azienda tpl di Milano, forte di un piano industriale volto ad elettrificare l’intera flotta di 1.200 autobus entro il 2030. Entro il 2026, metà del parco sarà a zero emissioni.

Avevamo anticipato la notizia dell’aggiudicazione a inizio agosto. Oggi è arrivata l’ufficialità, ratificata da un comunicato stampa Iveco Bus.

L’aggiudicazione meneghina va a coronare un’annata che ha visto Iveco Bus aggiudicarsi importanti tender a batteria, Gtt Torino su tutte.

Iveco, bus elettrici per Atm Milano

L’appalto per i nuovi autobus comprende 153 nuovi autobus elettrici da 12 metri e la loro manutenzione in full service per dieci anni. Le prime consegne sono previste entro il primo trimestre del 2025 e tutti i restanti autobus saranno consegnati entro giugno 2026 (in linea con le scadenze imposte dal PNRR…).

Iveco Bus ha messo il sigillo su una gara importante che gli consente di intaccare il monopolio finora costruito da Solaris sul capitolo ‘elettrico’ (Solaris che, in ogni caso, ha vinto il lotto 18 metri….). La casa di Torino sottolinea come oggi i veicoli a logo Iveco Bus costituiscono il 45 per cento della flotta Atm (550 autobus su 1.200).

Domenico Nucera, Presidente della Business Unit Bus del Gruppo Iveco, ha commentato: “Siamo orgogliosi di giocare un ruolo importante nel percorso di Milano verso una mobilità più sostenibile. L’offerta di Iveco Bus, unita alla nostra vicinanza ad Atm, ci permette di fornire una soluzione su misura che soddisfa le esigenze specifiche di questa città in rapida evoluzione.”

In primo piano

Mercedes eCitaro Fuel Cell, l’idrogeno per un’autonomia…alle Stelle

Il lancio ufficiale è arrivato alle porte dell’estate 2023, quando Daimler Buses scelse il palcoscenico del Summit UITP di Barcellona per la premiere mondiale del suo primo autobus a idrogeno, il Mercedes eCitaro Fuel Cell, in versione articolata da 18 metri. Si tratta di fatto di un’evoluzione dell...

Crossway Mild Hybrid NF: così Iveco Bus cavalca l’onda ibrida leggera

L’interurbano normal floor più diffuso in Europa non poteva non avvicinarsi a quella che qualcuno definisce ‘moda del momento’, cioè il mild hybrid. E lo fa in occasione degli ultimi aggiornamenti omologativi che riguardano il pacchetto Gsr2 nonché dell’interessante restyling frontale con tanto di n...

Articoli correlati

Un po’ funivia, un po’ bus: viaggio alla scoperta di ConnX

Ha superato con successo l’articolata fase di test e tra un anno sarà definitivamente pronto per fare il suo ingresso nel mercato. L’annuncio è stato dato nei giorni scorsi a Vancouver sul palcoscenico più importante del settore, il congresso mondiale dei trasporti a fune: ConnX, la rivoluzione ecol...