europa-ivecobus-12jun

Nel corso del secondo convegno “Sistema gomma nel trasporto passeggeri”, organizzato da Asstra, AIIT, Anav e dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma sotto la supervisione del Ministero dei Trasporti, Iveco è intervenuta presentando le proprie soluzioni dedicate al trasporto pubblico sostenibile. L’azienda del gruppo CNH Industrial ha infatti all’attivo una gamma di veicoli che sfruttano la trazione alternativa per ridurre le emissioni e limitare l’impatto dell’inquinamento sull’ambiente. I bus a gas naturale compresso (CNG), liquefatto (LNG), ibridi ed elettrici sono già realtà per Iveco e fanno già parte di alcune delle flotte delle aziende di trasporto pubblico in Italia. Città come Bologna, Ravenna, Udine e Bari annoverano nel loro parco mezzi autobus ibridi e a gas naturale, rendendo così la mobilità pubblica più sostenibile. Secondo uno studio di UITP, l’Associazione europea per il settore del trasporto pubblico, l’Italia ha un parco autobus con un’età media di oltre 12 anni contro i 7,5 dell’Europa. In quest’ottica, i mezzi a metano, biometano e ibridi possono contribuire a ridurre in modo significativo le emissioni, offrendo allo stesso tempo vantaggi in termini di diminuzione della rumorosità e di risparmio dei costi di gestione.

In primo piano

E7S e non solo: le soluzioni di mobilità urbana sostenibile di Yutong

Con lo sviluppo continuo delle città e l’aumento della popolazione, il traffico urbano affronta sfide senza precedenti. Lo sviluppo rapido della tecnologia ci offre opportunità per ripensare il futuro dei servizi di trasporto cittadino. Le città hanno bisogno di soluzioni di mobilità più intelligent...

Articoli correlati

Atac assume: al via il bando per 400 autisti

Atac Roma assumerà oltre 400 persone nel corso del 2024 per rafforzare l’organico di autiste e autisti anche in vista del Giubileo. Con questa nuova campagna di assunzioni, Atac avrà assunto, nel biennio 2023-2024, oltre 1000, tra donne e uomini, per accompagnare il rilancio del servizio di tr...

Ataf Foggia, in arrivo 46 bus a metano: 34 Iveco e 12 Otokar

Quarantasei nuovi autobus surburbani alimentati a metano per Ataf Foggia, grazie ai fondi complementati al Pnrr. Entrando nello specifico dei 46 nuovi ingressi nella flotta dell’operatore di tpl della città del Gargano, si tratta di 32 mezzi Iveco Bus e 12 Otokar. E non è finita qui, visto che...