Il riscatto dell’Invincible Armada sta avvenendo per mano di Irizar. Il carrozziere basco si è infatti aggiudicato il 20 per cento del parco circolante di Sua Maestà Britannica. Vettori del boom Irizar sono la fornitura di telai Scania, che funziona da un ventennio, e la versatilità del listino, che presenta allestimenti tarati sugli appetiti britannici, quali l’i6 con pedana sulla porta anteriore e uno scuolabus su un i4 da 12 metri a due assi. Le previsioni del gruppo Irizar per la chiusura dell’anno sono nell’ordine dei  500 milioni di euro, in linea con il 2011. Il successo dei baschi nell’agone inglese è a maggior ragione soddisfacente proprio quest’anno, che incorona il mercato d’oltremanica in controtendenza, sulle ali dell’euforia olimpica: da gennaio a ottobre le vendite si sono assestate sulle 6.486 unità, che lo proiettano in vetta alla classifica europea.

In primo piano

Scania Citywide Lf Cng. Scoprilo in un video

Scania Citywide Lf Cng. Sostenibilità è il mantra del nostro presente e futuro. In un settore chiave come quello dei trasporti e del trasporto pubblico urbano, politica e industria stanno lavorando per una mobilità davvero sostenibile. Tra i player del settore che si stanno muovendo in questo solco ...

Articoli correlati