volvo
TRAVEL 874x90

Il Comune di Genova ha presentato al ministero delle Infrastrutture e dei trasporti un dossier sui sistemi di trasporto rapido di massa che l’amministrazione ligure vuole realizzare sul proprio territorio. In soldoni Genova ha chiesto 650 milioni di euro per finanziare 4 nuove linee di trasporto pubblico con filobus o tram.

Genova filobus

Genova, tram o filobus?

Per quanto riguarda la tecnologia, non è stato ancora deciso se si punterà su filobus o tram. Non è esclusa, però, anche un’opzione mista, magari con tram in Valbisagno e filobus sugli altri tre assi, anche se questo avrebbe una serie di controindicazioni soprattutto di gestione. «Quale che sia la tecnologia che si sceglierà, è un dato consolidato che il nuovo sistema di trasporto pubblico si svilupperà su quattro assi di forza destinati a mezzi che, in ogni a caso, saranno a trazione elettrica e quindi non inquinanti, e si muoveranno su percorsi protetti, cordolati, tranne che in corrispondenza degli incroci e in alcuni brevi tratti», sottolinea Enrico Musso, responsabile del gruppo di lavoro del Cieli (Centro italiano per la logistica i trasporti e le infrastrutture) che sta elaborando il Pums.

Genova, il tpl come obiettivo

La giunta Bucci ha deciso di puntare, quindi, sulla monorotaia per Erzelli e sui quattro assi previsti dal Piano urbano della mobilità sostenibile (Pums) per nuove linee di tram o filobus per la Valbisagno, il centro, il levante e il ponente. E la scelta è stata formalizzata dalla delibera approvata poco prima di Natale: «Si va dal collegamento tra Erzelli e l’aeroporto con monorotaia alle linee filoviarie o tramviarie, ma rigorosamente in sede protetta e preferenziata – spiega il vicesindaco e assessore alla Mobilità Stefano Balleari – Non ci sarà un unico sistema ma una combinazione. E sarà potenziato e riordinato il polo di Brignole come hub di interscambio tra i mezzi».

 

TRAVEL 874x90

In primo piamo

Articoli correlati

Atm, 600 assunzioni nel 2021

Atm prevede 600 assunzioni nel 2021. Per l’azienda si tratta di un anno di turnover e investimenti nel campo dell’innovazione, che richiedono l’inserimento di nuovo personale. Parte quindi a febbraio la campagna di recruiting per centinaia di risorse in diversi ambiti: Atm ricerca conducenti, manute...
Tpl

Autobus ecologici per il tpl di Cremona-Mantova

36 autobus ecologici sono in arrivo per il tpl di Cremona-Mantova. Dalla Regione Lombardia arrivano infatti i fondi per l’acquisto di 286 nuovi autobus a basso impatto ambientale da destinare al tpl in tutto il territorio. Lo stanziamento grazie a una proposta dell’assessore alle Infrastrutture, Tra...
Tpl

Start Romagna lancia il Panic Button per la sicurezza a bordo

Sugli autobus di Start Romagna, nella tratta Forlì-Cesena, è entrato in funzione il “Panic Button”. Si tratta di un pulsante all’interno della cabina, a disposizione dell’autista, da premere in caso di emergenza, assembramenti, situazioni di pericolo e non rispetto delle regole. Il bottone attiva un...