600_600_gazgroup-cngcoach-2016

Durante l’evento Mir Avtobusov, il costruttore russo GAZ ha presentato al mercato il nuovo autobus Euro VI alimentato a CNG. Il nuovo bus, basato su scocca Scania e prodotto da Likino Bus Plant, sarà commercializzato con il marchio GAZ, utilizzato ora per tutti i nuovi autobus prodotti dal Gruppo GAZ. Il mezzo assicura massime prestazioni sia in ambito interurbano sia su tratte turistiche e può ospitare a bordo fino a 47 passeggeri. A muovere il veicolo c’è un motore Scania CNG che consuma 1200 litri di metano su 600 chilometri, autonomia massima del mezzo. Il nuovo Cruise è dotato dei massimi sistemi per assicurare sicurezza e comfort: dal climatizzatore al sistema di controllo di guida, dall’ESP al sistema anti scivolamento delle gomme. Durante il viaggio i passeggeri potranno beneficiare inoltre della segnaletica di bordo, sistema video, Wi-Fi, annuncio delle fermate e videocamera posteriore e anteriore. Il Cruise CNG è infine dotato di uno scompartimento per permettere all’autista di riposare, di una piccola cucina e di una bio-toilette.

In primo piano

Energy Mobility Solutions, la bussola di Iveco Bus per guidare i clienti verso la transizione energetica. L’intervista a Federica Balza, Sales Infrastructure Engineer

Si chiama Energy Mobility Solutions ed è il modello di business per la mobilità elettrica messo a punto da Iveco Bus per supportare gli operatori nella transizione energetica, offrendo una soluzione chiavi in mano su misura, dalla progettazione dei veicoli e delle relative installazioni alla loro re...

Siemens, tutte soluzioni per l’e-mobility

Siemens Smart Infrastructure è stata tra i protagonisti dell’edizione 2024 di NME – Next Mobility Exhibition, a Milano, dall’8 al 10 maggio. Soluzioni personalizzate per l’elettrificazione, infrastrutture di ricarica adatte a tutte le esigenze e soluzioni software e IoT per ottimizzare la gest...

Articoli correlati

Wayla, la startup che porta il trasporto on-demand (e condiviso) a Milano

Si scrive “Wayla”, ma si legge “uei là”, alla milanese, per intenderci. E proprio a Milano Wayla farà il proprio debutto a ottobre, lanciando un servizio di trasporto su richiesta, in sharing, che conterà inizialmente su una mini flotta di cinque mezzi, Fiat Ducato allestiti da Olmedo e a motorizzaz...
News