L’European Mobility Expo 2020 si fa ‘full digital’. Prima, il rinvio a metà dicembre (15-17). Ora, il consiglio di amministrazione del GIE Objectif transport public, organizzatore del salone che si sarebbe dovuta tenere a Parigi, ha deciso all’unanimità di cancellare l’evento fisico. Evento che sarà sostituito con un programma completamente digitale.

La decisione di European Mobility Expo non è affatto isolata: praticamente tutte le mostre in programma quest’inverno sono state cancellate. Una decisione simile è stata presa, pochi giorni fa, da Ecomondo, a seguito dell’ultimo Dpcm.

european mobility expo 2020

European Mobility Expo 2020, la fiera fisica è cancellata

La nuova ondata di pandemia, e le nuove restrizioni che essa comporta, fanno sì che non sarà possibile organizzare la fiera come previsto, sottolinea l’organizzazione.

Ecco cosa spiega Anne Gérard, presidente del GIE Objectif transport public.

“Siamo molto delusi di non avere altra scelta se non quella di cancellare l’evento fisico. Non vogliamo correre il rischio che tutti debbano affrontare un improvviso divieto della manifestazione. Divieto magari imposto solo pochi giorni prima. Chiaramente, non siamo in grado di garantire che i nostri espositori possano beneficiare di misure sanitarie adeguate. E nemmeno di un numero soddisfacente di visitatori. Riteniamo che la digitalizzazione dell’edizione di quest’anno della fiera sia la soluzione più sensata per gli espositori, i visitatori e i partner”,

“Faremo comunque leva su ogni aspetto della tecnologia digitale per rispondere alle esigenze e alle aspettative degli stakeholder del settore: colloqui in diretta, networking, appuntamenti di business e molto altro ancora”, sottolineano gli organizzatori.

In primo piano

Mercato Europa, sono 31.020 i bus&coach immatricolati nel 2023 (+21%)

31.020 contro 25.657, +5.363 unità. Il mercato dell’autobus europeo, nel corso del 2023, è cresciuto del 20,90% rispetto al 2022 (dati Chatrou CME Solutions). Segno che dopo la brusca frenata d’arresto del Covid – con tanto di conseguenze da onda lunga – l ’ecosistema è vivo. Ed è vivo, vegeto e pie...

Articoli correlati

Busworld Turchia: tutto esaurito per la decima edizione

Sold out. Il Busworld Turchia, in programma all’Istanbul Expo Center dal 29 al 31 maggio, è tutto esaurito. La decima edizione della kermesse – traguardo importante – accoglierà ben 157 espositori e vorrà superare i già ottimi numeri dell’edizione 2022: 11mila visitatori prov...

Un parco tematico per i bus: la novità di IAA Transportation

Per la prima volta nella storia di IAA Transportation – in programma ad Hannover dal 17 al 22 settembre 2024 – ci sarà un parco tematico esterno dedicato al mondo dei bus&coach. Negli ultimi anni la vocazione dell’appuntamento in terra di Germania è sempre più andata verso il mondo del trasporto...

Automobile Club Milano, il 7 febbraio il convegno sulle gare tpl

Il trasporto pubblico locale sotto la lente di ingrandimento dell’Automobile Club Italia, o meglio della sezione di Milano, che ha deciso di dedicare un appuntamento con focus sulle gare per il tpl. Il convegno avrà luogo all’ombra della Madonnina, presso la sala convegni di Corso Venezia 43, a part...