Elettrificazione delle città, l’innovazione come driver di sostenibilità” è il titolo del convegno, a cura di Motus-e, che aprirà il palinsesto convegnistico della terza e ultima giornata di NME – Next Mobility Exhibition. Appuntamento alle ore 10:00 presso la Future Hall, venerdì 10 maggio.

Il convegno Motus-E a NME

Lo sviluppo di soluzioni e servizi energetici innovativi richiede un approccio multidisciplinare che integri tecnologie avanzate, strategie di gestione intelligente e un focus sull’efficienza energetica. Le aziende del settore investono nella progettazione e nell’implementazione di infrastrutture energetiche all’avanguardia, come reti intelligenti, sistemi di stoccaggio dell’energia e piattaforme digitali per il monitoraggio e il controllo. Queste soluzioni consentono una gestione ottimizzata delle risorse, una maggiore affidabilità del sistema e una riduzione delle emissioni di carbonio. Inoltre, l’innovazione nel settore energetico include l’adozione di pratiche sostenibili e una trasformazione del modo in cui interagiamo con l’energia. Il convegno ha lo scopo di presentare i progetti più innovativi di elettrificazione del trasporto pubblico in Italia. 

Il panel del convegno

Apertura: Francesco Naso, Segretario Generale, Motus-e  

Presentazione studio Motus-E: “Evoluzione​​ dell’elettrificazione del trasporto pubblico locale​“, a cura di Sustainable Bus ed Eurac

Tavola rotonda:

  • Francesco Manzulli, Direttore Operations Esercizio Superficie, ATM
  • Andrea Bottazzi, Dirigente manutenzione automobilistica e logistica, TPER
  • Marco Zanini, Responsabile Ingegneria di Manutenzione, GTT
  • Gabriele Mariani, Direttore Operation, Autoguidovie
  • Franco Middei, Direttore Corporate, ATAC
  • Pascal Dell’Anno, Responsabile Area Mobilità, Consip
  • Giuseppe Amari, Head of eMobility, Siemens Smart Infrastructure Italia
  • David Siviero, Head of Sales and Product Bus, MAN Truck & Bus Italia
  • Federica Balza, Energy Mobility Solutions Sales Infrastructure Engineer, Iveco Bus
  • Fabio Marino, amministratore delegato, KMobility 

In primo piano

Mercedes eCitaro Fuel Cell, l’idrogeno per un’autonomia…alle Stelle

Il lancio ufficiale è arrivato alle porte dell’estate 2023, quando Daimler Buses scelse il palcoscenico del Summit UITP di Barcellona per la premiere mondiale del suo primo autobus a idrogeno, il Mercedes eCitaro Fuel Cell, in versione articolata da 18 metri. Si tratta di fatto di un’evoluzione dell...

Crossway Mild Hybrid NF: così Iveco Bus cavalca l’onda ibrida leggera

L’interurbano normal floor più diffuso in Europa non poteva non avvicinarsi a quella che qualcuno definisce ‘moda del momento’, cioè il mild hybrid. E lo fa in occasione degli ultimi aggiornamenti omologativi che riguardano il pacchetto Gsr2 nonché dell’interessante restyling frontale con tanto di n...

Articoli correlati

Sustainable Bus Awards 2025: ecco chi sono i (14) finalisti

Per sapere chi saranno i tre vincitori dei Sustainable Bus Awards 2025 bisognerà aspettare la premiazione durtante la giornata inaugurale del FIAA di Madrid, in programma nella capitale spagnola dal 22 al 25 ottobre. Nel mentre però sono stati comunicati i 14 finalisti che si contenderanno gli ambit...