Ile-de-France Mobilités, l’autorità dei trasporti dell’Ile-de-France nell’area metropolitana di Parigi, ha assegnato a Doppelmayr l’appalto per la costruzione di una funivia urbana.

Doppelmayr, la funivia sarà costruita nell’area metropolitana di Parigi

Nelle immediate vicinanze del futuro collegamento funiviario vivono 20.000 persone e sono ubicati 6.000 posti di lavoro. Spostarsi nell’area metropolitana di Parigi è spesso dispendioso in termini di tempo: l’autobus si blocca nel traffico, cambiare linea comporta tempi di attesa per la connessione successiva, e la mancanza di percorsi rende il trasporto pubblico poco attraente per molti.

L’autorità locale dei trasporti, Ile-de-France Mobilités, ha deciso di risolvere queste problematiche con un impianto a fune. L’appalto per una funivia di 4,5 chilometri, con cinque stazioni, per migliorare i servizi di trasporto pubblico nel distretto di Val de Marne a Parigi è stato assegnato al gruppo Doppelmayr. Questa nuova soluzione di trasporto – informa una nota – ridurrà i tempi di viaggio, consentirà spostamenti diretti e colmerà le lacune esistenti tra la metropolitana, il tram e gli autobus.

La sua entrata in servizio pubblico è prevista per il 2025.

In primo piano

Volvo centra il tredici e sbarca in Italia con il due piani

In un mercato ancora pesantemente condizionato dagli effetti della pandemia, Volvo si è affacciata per ultima sul mondo degli autobus a due piani, convinta di poter dire la sua. A dire il vero, il costruttore svedese già nel 2020 aveva lanciato il suo bipiano con un progetto tutto nuovo, ma le sue d...

Articoli correlati

Tpl, Amts Catania potenzia geolocalizzazione e monitoraggio dei bus

Amts Catania sta potenziando l’intero sistema di geolocalizzazione e monitoraggio dei propri autobus. Gli obiettivi, sono quelli di migliorare l’affidabilità e la tempestività delle informazioni fornite agli utenti sugli orari di passaggio alle fermate, visualizzate sia sulle paline elet...
Tpl