Dal 7 al 9 giugno nel padiglione 4 della Porte de Versailles di Parigi andranno in scena i tre giorni dedicati alla mobilità sostenibile dell’European Mobility Expo (EuMo 2022). Per l’occasione, come già sottolineato nelle precedenti settimane, Milano sarà la città ospite d’onore di questa decima edizione della kermesse In parallelo, GART e UTP proporranno 9 grandi conferenze in accesso libero.

Eumo 2022, Milano città ospite d’onore

Principale polo finanziario d’Italia, ma anche prima città commerciale e industriale del Paese, Milano è al centro di un’ampia rete di trasporti. I trasporti milanesi sono molto efficaci, grazie a un’importante rete di autobus, tram e metro che circolano in tutto l’agglomerato urbano. L’ambizione di Milano è ripensare l’utilizzo delle strade e dello spazio pubblico a favore della mobilità sostenibile (muoversi a piedi, uso della bicicletta, mobilità dolce,) e di creare aree in grado di accogliere attività commerciali, culturali, sportive e di svago. L’obiettivo? La «città del quarto d’ora», a misura d’uomo, che permetterà tutti i cittadini di avere accesso alla maggior parte dei servizi in prossimità immediata.

Tra i grandi cantieri in corso troviamo la costruzione e messa in funzione della linea M4 della metropolitana che dovrebbe permettere di risparmiare 30 milioni di spostamenti in auto e il 2 % di emissioni l’anno; la creazione di 75 km di piste ciclabili supplementari previste nel 2022, che si aggiungono ai già esistenti 298 km; l‘mplementazione del MaaS con l’integrazione di molteplici servizi di trasporto pubblico e privato (biciclette elettriche, bus, car sharing a flusso libero, treni, taxi, aerei, scooter, ecc.) nell’ambito di una piattaforma digitale unica.Martedì 7 giugno dalle ore 12.15 alle 13.00 è previsto l’intervento del sindaco Giuseppe Sala.

L’innovazione al centro del salone

Nuovi veicoli elettrici, a idrogeno o biogas, applicazioni MaaS, soluzioni per la manutenzione, di ticketing o d’informazione viaggiatori, uso dell’intelligenza artificiale e big data, attori della mobilità attiva: i 200 espositori, francesi ed internazionali, presenteranno le loro performance tecnologiche e ambientali agli 11 000 partecipanti attesi.

  • Martedì 7 giugno dalle ore 17.30 alle 18.30 : Consegna Trofei dell’innovazione del trasporto pubblico
  • Mercoledì 8 giugno dalle ore 16.30 alle 18.00 : Consegna dei premi Smart Move Challenge, concorso  start-up early-stage.

In primo piano

Quando il biglietto è intelligente è Pratic(k)o

Il gioco di parole è servito su un piatto d’argento. Un software in cloud per la gestione della bigliettazione digitale per il trasporto pubblico e privato: una soluzione pratica, o meglio, in un sola parola…Praticko. Stiamo parlando del progetto della software house e system integrator ...

Articoli correlati

Tutti i numeri dell’European Mobility Expo 2022

Diecimila partecipanti. Un gran bel numero per l’edizione 2022 dell’European Mobility Expo di Parigi, che ha tenuto banco negli spazi fieristici di Porte de Versailles dal 7 al 9 giugno. Una tre giorni che ha fatto della capitale della Francia anche la capitale della mobilità e del trasporto pubblic...