L’industria internazionale degli autobus e dei pullman si dà appuntamento il 27 e 28 aprile al centro fieristico di Berlino per la terza edizione di Bus2Bus, dopo la kermesse del 2021 tenutasi online per ovvi motivi di pandemia.

Innovazioni di prodotto, presentazioni specialistiche ed eventi di networking fanno di BUS2BUS una delle più importanti piattaforme di innovazione del settore; è organizzato da Messe Berlin e dall’Associazione tedesca degli operatori di autobus e pullman (BDO), che rappresenta circa 3.000 operatori di autobus privati in Germania.

I visitatori possono aspettarsi un programma diversificato. BUS2BUS, infatti, combina tre eventi sotto lo stesso tetto: il Trade Show, dove gli espositori tedeschi e stranieri presentano le loro innovazioni, il Future Forum e il Congresso BDO con un interessante programma di conferenze e discussioni, e i BUS2Specials con vari formati per il networking.

bus2bus 2021

Bus2Bus 2022: tecnologia e design

Innovazioni da guardare e da toccare saranno in mostra al Trade Show nei padiglioni 19, 20 e 21. Produttori e fornitori di autobus dalla Germania e dall’estero hanno già confermato la loro partecipazione, tra cui MAN, EvoBus, Daimler Buses, Otokar, Vdl Bus & Coach, Iveco Magirus, Ebusco, Switch Mobility e Skoda. Questi e altri noti produttori porteranno una vasta gamma di prodotti. I visitatori potranno vedere sia i pullman che gli autobus per il trasporto locale nell’area espositiva. Circa dieci modelli saranno disponibili per test drive nell’area esterna, mentre le giovani aziende del settore della mobilità si presenteranno nella Startup Area.

I temi centrali del Salone sono la sostenibilità e le innovazioni. Al centro di BUS2BUS 2022 ci saranno, tra l’altro, azionamenti alternativi, nuove infrastrutture, possibilità di retrofit e servizi digitali. Un tema importante è quello dei nuovi assistenti alla svolta. I sistemi basati sull’intelligenza artificiale rendono gli autobus ancora più sicuri nel traffico urbano. Questo dimostra anche l’adattabilità del settore. Grazie alla sua adattabilità, l’autobus è predestinato a fornire risposte a breve termine alle sfide della mobilità innovativa e sostenibile.

Grazie ai nuovi materiali e alle tecniche di produzione, gli autobus sono diventati da tempo oggetti di stile e di design, personalizzabili nelle dimensioni delle navi e nelle attrezzature. BUS2BUS vorrebbe stimolare la discussione su come il design e l’estetica possano contribuire a una maggiore attrattiva e percezione degli autobus nella vita pubblica. Concetti innovativi per il turismo in autobus e il trasporto a lunga distanza saranno presentati sotto la parola chiave “Fresh Travel”.

bus2bus 2021

Bus2Bus 2022, tra scambio e dibattito

Al Future Forum e al bdo Congress nei padiglioni 20 e 21, i relatori dell’economia, della politica e della ricerca forniranno preziosi spunti sul futuro dell’industria degli autobus e discuteranno delle sfide attuali. Il discorso di apertura del 27 aprile 2022 sarà tenuto dall’esperto di innovazione e autore Lars Behrendt, CEO dell’agenzia di innovazione Granny & Smith, che affronterà le opportunità sulla strada della mobilità sostenibile e innovativa.

In linea con questo tema, lo scambio nel programma seguente ruota intorno a nuovi tipi di unità e infrastrutture. Il ruolo degli autobus nelle aree rurali, i servizi on-demand e le tecnologie future come la guida autonoma sono altri argomenti sul podio.
Il Congresso BDO si svolgerà sotto il titolo “Mobilità & Ambiente” e si discuterà delle opportunità di finanziamento per l’industria degli autobus, ma anche della questione di come può migliorare la sua immagine nella percezione pubblica. Il contributo delle aziende di autobus private alla svolta dei trasporti e la concorrenza leale come chiave per un trasporto pubblico forte, saranno discussi sotto il titolo “Competition & Change”.

Per sfruttare l’opportunità di uno scambio personale, i visitatori di BUS2BUS possono aspettarsi una nuova caratteristica dell’evento di quest’anno. Nell’ambito dei BUS2Specials, le aziende e gli esperti inviteranno circa venti persone alla volta a workshop sul piano espositivo per scambiare e approfondire le loro conoscenze. Al BUS2Insights, le aziende possono presentare le loro innovazioni, mentre al BUS2Pitch, le startup hanno la possibilità di presentarsi a un vasto pubblico di esperti e di convincere una giuria delle loro innovazioni. Infine, possono sperare di vincere in premi esclusivi.

I biglietti

I biglietti sono disponibili esclusivamente online: non ci sarà un botteghino in loco. Uno sconto per la vendita anticipata dei biglietti è disponibile fino al 15 aprile 2022.
Il Day e il 2-Day Pass danno diritto all’accesso al Trade Show, al Future Forum e al bdo Congress, a BUS2Specials e alla nuova piattaforma online BUS2BUS plus. La piattaforma online BUS2BUS plus sarà caratterizzata da presentazioni di espositori e prodotti, nonché da ampie opportunità di networking con una funzione di matching, fissazione di appuntamenti, chat e videochiamate. Parti selezionate del programma del palco saranno anche trasmesse in streaming.

In primo piano

Mercato Europa, sono 31.020 i bus&coach immatricolati nel 2023 (+21%)

31.020 contro 25.657, +5.363 unità. Il mercato dell’autobus europeo, nel corso del 2023, è cresciuto del 20,90% rispetto al 2022 (dati Chatrou CME Solutions). Segno che dopo la brusca frenata d’arresto del Covid – con tanto di conseguenze da onda lunga – l ’ecosistema è vivo. Ed è vivo, vegeto e pie...

Articoli correlati

Busworld Turchia: tutto esaurito per la decima edizione

Sold out. Il Busworld Turchia, in programma all’Istanbul Expo Center dal 29 al 31 maggio, è tutto esaurito. La decima edizione della kermesse – traguardo importante – accoglierà ben 157 espositori e vorrà superare i già ottimi numeri dell’edizione 2022: 11mila visitatori prov...

Un parco tematico per i bus: la novità di IAA Transportation

Per la prima volta nella storia di IAA Transportation – in programma ad Hannover dal 17 al 22 settembre 2024 – ci sarà un parco tematico esterno dedicato al mondo dei bus&coach. Negli ultimi anni la vocazione dell’appuntamento in terra di Germania è sempre più andata verso il mondo del trasporto...

Automobile Club Milano, il 7 febbraio il convegno sulle gare tpl

Il trasporto pubblico locale sotto la lente di ingrandimento dell’Automobile Club Italia, o meglio della sezione di Milano, che ha deciso di dedicare un appuntamento con focus sulle gare per il tpl. Il convegno avrà luogo all’ombra della Madonnina, presso la sala convegni di Corso Venezia 43, a part...