Autostazione di Tiburtina, in tre giorni 2500 pullman e 150mila passeggeri

L’Autostazione di Tiburtina, centro direzionale nevralgico per gli spostamenti dei cittadini romani e non solo, ha registrato anche quest’anno un flusso importante di viaggiatori in concomitanza con i consueti spostamenti legati alle festività natalizie.
Dal 20 al 22 dicembre 2018, l’Autostazione Tibus ha gestito circa 1480 pullman in partenza e 1000 in arrivo.

Autostazione di Tiburtina, i numeri di Natale

Autostazione Tibus

Qualche dettaglio sui numeri rivela che, nella sola giornata del 20 dicembre, sono state registrate 760 corse arrivo/partenza (430 corse in partenza); il 21, 880 corse arrivo/partenza (550 corse in partenza); il 22, 830 corse arrivo/partenza (510 corse in partenza).
Tutti i pullman erano al completo con oltre 150.000 viaggiatori, senza considerare gli accompagnatori. Una cifra giornaliera che raggiunge i 50.000 passeggeri e oltre.
Tali dati mostrano che l’attività dell’Autostazione è in linea con lo scorso anno, registrando anche un leggero incremento di passeggeri dell’1-2%. L’Autostazione di Tiburtina è il terminal per tutti i pullman interregionali, nazionali e internazionali in arrivo e in partenza dalla Capitale: vi transitano oltre 8 milioni di viaggiatori ogni anno, vi operano 103 società del trasporto con circa 900 autobus giornalieri tra arrivi e partenze.

2019-01-09T06:28:38+00:0027 Dicembre 2018|Categorie: AUTOBUS NEWS, TURISMO|Tag: , |