Il piccolo elettrico di casa Vdl fa il nido nella flotta di Arriva Netherlands. Due autobus elettrici Citea Lle-99 Electric hanno infatti imboccato la direzione di Gorinchem, dove saranno impiegati sulle linee del tpl, facendosi in particolare carico della zona del centro storico, dove la stazza ridotta consente un’elevata agilità. 12 veicoli del medesimo tipo campeggiavano anche nella maxi commessa da 228 autobus Vdl Citea firmata da Arriva Netherlands lo scorso ottobre.

autobus elettrico vdl citea lle-99 electric

Vdl Citea Lle-99 Electric, campione di leggerezza

Il Citea Lle-99 di Vdl, lanciato esattamente un anno fa, vanta un’autonomia compresa tra i 125 e i 150 chilometri, garantiti da una dotazione di batteria da 180 kWh. Lo stesso bagaglio di energia che si portano appresso i Citea Slfa elettrici da 18 metri che percorrono, in un gruppone da 43, le strade di Eindhoven nel più importante progetto europeo di flotta di autobus elettrici con sistema di ricarica rapida. Il Citea Lle-99 Electric può ospitare fino a 78 passeggeri. I veicoli pronti a entrare in sevizio a Gorinchem saranno utilizzati specialmente durante la le ore di punta mattutino e serale. Non sono dotati di pantografo: la ricarica, della tipologia lenta consentita dal collegamento plug-in in deposito, sarà effettuata durante la giornata. Il mezzo ha preso parte, nell’ottobre 2016, all’Ebus Test promosso dal magazine tedesco Omnibusspiegel, rivelandosi l’autobus elettrico da dodici metri in grado di rispondere nella maniera migliore alle esigenze dei conducenti. Tra i punti qualificanti della versione da 9,9 metri vi è il peso contenuto: circa un migliaio di chili più leggero rispetto a un dodici metri tradizionale alimentato a diesel. Sei Citea Lle-99, questa volta in versione tradizionale, sono stati acquistati dall’italiana Seatour per il tpl di Cerveteri e Ladispoli, nel Lazio.

In primo piano

Mercedes eCitaro Fuel Cell, l’idrogeno per un’autonomia…alle Stelle

Il lancio ufficiale è arrivato alle porte dell’estate 2023, quando Daimler Buses scelse il palcoscenico del Summit UITP di Barcellona per la premiere mondiale del suo primo autobus a idrogeno, il Mercedes eCitaro Fuel Cell, in versione articolata da 18 metri. Si tratta di fatto di un’evoluzione dell...

Crossway Mild Hybrid NF: così Iveco Bus cavalca l’onda ibrida leggera

L’interurbano normal floor più diffuso in Europa non poteva non avvicinarsi a quella che qualcuno definisce ‘moda del momento’, cioè il mild hybrid. E lo fa in occasione degli ultimi aggiornamenti omologativi che riguardano il pacchetto Gsr2 nonché dell’interessante restyling frontale con tanto di n...

Articoli correlati