Autobus articolati elettrici, a giugno i primi test Volvo a Göteborg

Volvo ha scelto il proprio salotto di casa per testare i primi autobus articolati elettrici. Con una nota ufficiale, il costruttore svedese ha infatti annunciato che a partire dal mese di giugno due prototipi ‘full-electric’ da 18,7 metri saranno messi alla prova in condizioni di traffico urbano reale sulla linea 16 della città di Göteborg.

Autobus articolati elettrici

Per ricaricarsi, gli autobus articolati elettrici Volvo potranno contare sulle stazioni già operative delle fermate di Eriksbergstorget e di Sahlgrenska University Hospital, disposte sul percorso della stessa linea 16 e dotate di sistema OppCharge.

Autobus articolati elettrici, Volvo mostra i muscoli

Secondo quanto dichiarato dagli ingeneri, il gruppo di batterie garantirà un’autonomia sufficiente per affrontare le ore di punta senza interruzione. Ciascuno dei due autobus articolati elettrici Volvo offrirà 38 posti a sedere e sarà  in grado di trasportare un massimo di 138 passeggeri. A bordo saranno montati inedite interfacce per gli utenti e, ovviamente, numerosi punti di ricarica per smartphone e altri dispositivi elettrici personali.

“La linea 16 della città di Göteborg ci permetterà di testare i nuovi autobus articolati elettrici in condizioni operative reali – ha commentato Håkan Agnevall, Presidente di Volvo Buses – Si tratta di un prova molto importante sia per Volvo che per la città di Göteborg; oltre ad essere silenziosi e a zero emissioni, questi full-electric creano nuove opportunità per la pianificazione urbana“.

2018-11-23T14:33:42+00:0026 Marzo 2018|Categorie: BUS ELETTRICI|Tag: , , , |