ivecoatac-2

L’indiscrezione era corretta: i primi 25 Iveco, parte di una fornitura complessiva di 150 veicoli, sono giunti ieri nella capitale, in arrivo dallo stabilimento francese di Annonay. Nella stessa giornata la giunta Raggi ha deciso di rinviare al 2019 il pagamento del debito contratto da Atac nei confronti del Comune. Si tratta di 429 milioni di euro. In questo modo la municipalizzata potrà focalizzare la propria attenzione, nel breve termine, a rinegoziare il prestito di 167 milioni concesso dalle banche, che scade nei prossimi giorni.

I 25 autobus consegnati ieri sono parte di una fornitura totale di 150 veicoli, acquistati dalla giunta Marino grazie a un’operazione di reperimento fondi. La prima gara andò deserta, la seconda la vinse Iveco: nella capitale arriveranno 120 mezzi da 12 metri e 30 snodati da 18 metri. I primi saranno ora collaudati per essere messi su strada, indicativamente, da novembre.

In primo piano

Mercedes eCitaro Fuel Cell, l’idrogeno per un’autonomia…alle Stelle

Il lancio ufficiale è arrivato alle porte dell’estate 2023, quando Daimler Buses scelse il palcoscenico del Summit UITP di Barcellona per la premiere mondiale del suo primo autobus a idrogeno, il Mercedes eCitaro Fuel Cell, in versione articolata da 18 metri. Si tratta di fatto di un’evoluzione dell...

Articoli correlati