Alexander Dennis, colpo grosso ad Hong Kong: 180 bus per Kmb

Il costruttore britannico Alexander Dennis si è aggiudicato un maxi contratto in quel di Hong Kong. Ben 180 autobus a due piani Enviro500 entreranno a far parte della flotta dell’operatore Kmb.

alexander dennis hong kong

Alexander Dennis ad Hong Kong

Alexander Dennis, entrato recentemente a far parte del gruppo canadese Nfi, ha annunciato oggi che il maggiore operatore di autobus di Hong Kong, The Kowloon Motor Bus Company (1933) Limited (abbreviato in Kmb), ha ordinato 180 veicoli Enviro500 a tre assi e due piani. La consegna di tutti i nuovi autobus è prevista per la prima metà del 2020.

Enviro500 da 11,3 e 12,8 metri per Hong Kong

L’ordine di Kmb comprende 76 Enviro500 a passo corto con una lunghezza di 11,3 metri e 104 veicoli più lunghi di 12,8 metri. Con 80 e 98 posti a sedere rispettivamente, saranno tra i primi autobus di Hong Kong ad essere dotati di cinture a tre punti su tutti i sedili.
Il nuovo Enviro500 per Kmb sarà alimentato da motori Euro VI a basse emissioni. I pannelli solari sul tetto sosterranno il fabbisogno energetico del potente impianto di climatizzazione e di altri carichi ausiliari.

Pannelli solari sul tetto dei bus

Questo nuovo ordine rappresenta un ennesimo tassello all’interno del rapporto di lunga data tra Alexander Dennis e Kmb.
Paul Davies, Managing Director Asia Pacific di Alexander Dennis, commenta: “Siamo lieti che, per fornire il suo servizio passeggeri di classe mondiale, Kmb continui a riporre la sua fiducia nei veicoli Alexander Dennis, come dimostra quest’ultimo ordine per 180 autobus a doppio piano. Progettato e costruito con la nostra impareggiabile esperienza nel settore degli autobus a doppio piano, il nostro Enviro500 si distinguerà nella difficile topografia e clima di alcuni dei cicli di servizio più difficili al mondo”.

2019-10-04T14:35:24+00:004 Ottobre 2019|Categorie: TPL|

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio