Il 27 febbraio 2024 la nostra redazione ha avuto l’opportunità di visitare l’impianto industriale di Forsee Power a Poitiers, in Francia, una fabbrica precedentemente utilizzato come centro di produzione di pistoni per motori diesel. E ora, invece, dedicata a soluzioni energetiche moderne, con un’attenzione particolare alla tecnologia degli e-bus.

Lo stabilimento di Poitiers si estende su 10.000 metri quadrati per la produzione, con altri 2.500 metri quadrati dedicati ai componenti e 2.000 metri quadrati per le operazioni di spedizione.

Ulteriori informazioni sulla nostra visita arriveranno presto con un servizio dedicato

Forsee Power, fornitore per gli e-bus

Le attività legate agli autobus elettrici coprono circa i due terzi delle vendite di Forsee Power, molto concentrata sul mercato del trasporto pubblico. Il fornitore francese è infatti partner per le batterie di marchi come Wrightbus (che si è piazzato al quarto posto nel mercato europeo degli e-bus 2023), Van Hool, Iveco Bus (che però monterà sulla nuova generazione di E-Way moduli in-house, oltre al sistema di batterie di Forsee) e CaetanoBus. Secondo i dati dell’azienda, oltre 3.000 e-bus sono stati finora equipaggiati con batterie Forsee Power.

Lo stabilimento di Poitiers si estende su 10.000 metri quadrati per la produzione, con altri 2.500 metri quadrati dedicati ai componenti e 2.000 metri quadrati per le operazioni di spedizione.

Forsee Power è specializzata in pacchi batteria per applicazioni di prima e seconda vita e ha registrato una crescita del 54% dei ricavi dal 2022 al 2023 (fino a 171,4 milioni di euro). La quota dei veicoli pesanti rappresenta l’85% delle vendite nel 2023, rispetto al 79% della fine del 2022. I loro prodotti sono utilizzati in vari settori, con particolare attenzione ai veicoli commerciali pesanti (camion e autobus), ai macchinari pesanti, alle ferrovie, ai veicoli leggeri come i veicoli a 3 ruote e gli scooter. Per quanto riguarda i fornitori di celle, i partner preferiti di Forsee (ma non solo) sono LG, CALB e Toshiba.

In termini di prodotti, l’ultima novità dell’azienda è l’aggiunta della formula LFP alla sua offerta, annunciata nel settembre 2023, oltre ai prodotti basati su NMC e LTO.

In primo piano

E7S e non solo: le soluzioni di mobilità urbana sostenibile di Yutong

Con lo sviluppo continuo delle città e l’aumento della popolazione, il traffico urbano affronta sfide senza precedenti. Lo sviluppo rapido della tecnologia ci offre opportunità per ripensare il futuro dei servizi di trasporto cittadino. Le città hanno bisogno di soluzioni di mobilità più intelligent...

Articoli correlati

Apollo Tyres amplia la gamma di pneumatici per autobus EnduRace RD2

Apollo Tyres amplia la sua gamma di pneumatici EnduRace RD2 per autobus e autocarri con il lancio della nuova misura 295/80. Commercializzato in tutta Europa da questo aprile, il nuovo prodotto della gamma di pneumatici regionali di Apollo Tyres va ad aggiungersi alle popolari varianti 315/70 e 315/...