Optibus e Stoneridge sono stati scelti da Volvo Buses come nuovi partner nell’ambito dei servizi connessi e delle soluzioni digitali. L’obiettivo della casa svedese è, parole loro, «mettere a disposizione dei nostri clienti il software di gestione delle flotte di trasporto pubblico di Optibus e la soluzione di consulenza sul carburante basata su dati e intelligenza artificiale di Stoneridge, in modalità pilota, in mercati selezionati nel corso del 2024».

La tecnologia di Optibus e Stoneridge per Volvo Buses

La soluzione Optibus è un sistema operativo end-to-end cloud-native per tutte le esigenze di gestione del trasporto pubblico, che comprende tutto, dalla pianificazione e programmazione alle operazioni di deposito in tempo reale e alla condivisione delle informazioni con autisti e passeggeri. Il software è stato adottato da 5.000 città in tutto il mondo.

D’altra parte, la soluzione di Stoneridge per i consigli sul carburante utilizza i dati generati dai veicoli e applica l’intelligenza artificiale per supportare e assistere in modo proattivo gli operatori nella riduzione del consumo di carburante. Funziona fornendo suggerimenti generati dal sistema per azioni più ecologiche da parte dei conducenti, senza la necessità di elaborare e analizzare manualmente i dati. Questa soluzione è stata creata insieme a Volvo Buses e ai principali clienti, sottolinea il produttore.

«La nostra strategia consiste nel creare partnership con aziende all’avanguardia nello sviluppo digitale che rafforzeranno ulteriormente la nostra offerta di servizi connessi. Sia Optibus che Stoneridge hanno oggi soluzioni che miglioreranno le attività dei nostri clienti», spiega Vinicius Gaensly, Business Development & Partnerships Director di Volvo Buses.

«La soluzione software di Optibus è un eccellente complemento all’offerta di servizi connessi di Volvo Buses. Vediamo grandi opportunità di sfruttare i dati dei veicoli per migliorare ulteriormente il valore offerto ai clienti, tra cui migliori approfondimenti operativi e un modo più semplice di pianificare servizi più sostenibili ed efficienti», afferma Amos Haggiag, CEO e co-fondatore di Optibus.

«Grazie all’intelligenza artificiale, la soluzione di Stoneridge fornisce agli operatori informazioni predittive sulle prestazioni dei loro autisti e delle loro flotte, consentendo di prendere decisioni più efficienti e intelligenti», dichiara Caetano Ferraiolo, Presidente della Divisione Brasile di Stoneridge.

«Sfruttare le partnership è parte integrante della nostra visione di essere il fornitore più desiderato e di successo di soluzioni sostenibili per il trasporto di persone. Promuovendo la collaborazione e le partnership con fornitori digitali leader come Optibus e attori innovativi del settore come Stoneridge, possiamo sostenere la trasformazione dei nostri clienti in soluzioni di trasporto persone connesse e sostenibili», ha dichiarato Marcus Anemo, Responsabile Business Development & Partnerships di Volvo Buses.

In primo piano

Siemens, tutte soluzioni per l’e-mobility

Siemens Smart Infrastructure è stata tra i protagonisti dell’edizione 2024 di NME – Next Mobility Exhibition, a Milano, dall’8 al 10 maggio. Soluzioni personalizzate per l’elettrificazione, infrastrutture di ricarica adatte a tutte le esigenze e soluzioni software e IoT per ottimizzare la gest...

Articoli correlati