Il primo autobus 100% elettrico per il tpl della Provincia di Vicenza entrerà in funzione il 1° giugno a Schio. Si tratta di uno dei nuovi mezzi in dotazione a Conam, uno YuTong full elettric di 12 metri di lunghezza con allestimento urbano, che potrà trasportare fino a 90 passeggeri.

Tpl Vicenza, il primo bus elettrico

Il nuovo autobus elettrico sostituirà uno dei mezzi più vetusti della flotta Conam e sarà impiegato in tutte le tratte di tpl di Vicenza e provincia, a Schio e nei Comuni associati. Il trasporto pubblico locale assicura una movimentazione media giornaliera di circa 800 utenti collegando Magrè, Cà Trenta, Poleo, S. Caterina, la zona industriale, Torrebelvicino e Marano al centro di Schio attraverso tre linee.

L’acquisto del nuovo autobus 100% elettrico da parte di Conam è stato possibile grazie a un contributo della Regione Veneto di circa 220mila euro su un totale di spesa di circa 500mila euro.

I mezzi attualmente in dotazione a Conam per il TPL di Schio e dei Comuni associati sono sette e negli ultimi anni il parco mezzi è stato rinnovato. Nel 2020, infatti, due autobus ordinari da 12 metri sono sono stati sostituiti con due mezzi con omologazione Euro 6D ed è stato sostituito anche il minibus da 19 posti a metano, utilizzato nel servizio di collegamento con S. Caterina, con un nuovo mezzo diesel Euro 6D con capienza di 31 posti. 

Il commento sul nuovo arrivo

«Come Amministrazione abbiamo attuato diversi interventi per favorire la sostenibilità ambientale, che passa anche attraverso l’implementazione della mobilità elettrica o ibrida – sottolineano il Sindaco Valter Orsi e l’assessore all’ambiente Alessandro Maculan – . Negli ultimi quattro anni abbiamo rinnovato il nostro parco auto, dotandolo di cinque mezzi elettrici e le linee delle nuove motricità ecologiche sono state portate anche al servizio del Consorzio di Polizia Locale Alto Vicentino, che si è dotato di cinque mezzi ibridi e uno completamente elettrico. Grazie a una convenzione con Enel X, inoltre, sono state installate in città 6 colonnine per la ricarica di veicoli elettrici, alle quali se ne aggiungeranno altre sei. Ora, grazie al contributo della Regione, di cui Conam è risultata beneficiaria, riusciamo ad aggiungere un ulteriore tassello alla nostra politica di riduzione delle fonti inquinanti anche nel trasporto pubblico locale».

«Il nuovo autobus 100% elettrico zero emissioni è un top di gamma da 422KW/h con un’autonomia di 400 chilometri – ha aggiunto Massimo Fiorese, amministratore delegato di Conam –. Siamo molto soddisfatti di poter vantare questo nuovo mezzo, al quale entro la fine dell’anno se ne aggiungerà un altro sempre 100% elettrico».

Articoli correlati

Approvato il progetto definitivo della tranvia Milano-Limbiate

È arrivato il tanto atteso via libera al progetto definitivo per la riqualificazione della tranvia Milano-Limbiate. Il costo dell’opera? Circa 180 milioni di euro (179.224.972 euro, per l’esattezza).Per far partire i lavori risulta necessario reperire ulteriori finanziamenti per un valor...
Tpl

Dieci Daily Mobi per il trasporto interurbano di Napoli

EAV, Ente Autonomo Volturo, ha dato il benvenuto a dieci nuovi minibus destinati al servizio di trasporto interurbano nell’area della provincia di Napoli. Si tratta di 10 Daily Mobi di Iveco Bus modello 70C18HA8 CC/P: lunghezza di 6,99 metri, 32 posti in piedi, 8 a sedere, e a una postazione per le ...

Tper dà il benvenuto a 9 Iveco Crossway per il bacino bolognese

Nuovi autobus extraurbani Tper sulle strade metropolitane della provincia di Bologna: si tratta di 9 Iveco Crossway che entreranno in linea tutti entro metà dicembre. Sono assegnati al deposito di Prati di Castel di Casio e ai gruppi esterni di Vidiciatico e Montese e troveranno impiego sulle linee ...

Karsan va alla conquista del Sud-Est asiatico

In occasione del vertice Business20 tenutosi a Bali nel 2022, Karsan ha firmato un accordo per la trasformazione dei minibus e degli autobus elettrici in Indonesia. Il costruttore turco ha infatti siglato un memorandum di cooperazione con Schacmindo, azienda indonesiana del Gruppo Credo, per sostene...