La pandemia sta comportando grandi sfide per il settore dei trasporti. Nonostante ciò, si riconferma il grandissimo successo europeo e globale del nuovo MAN Lion’s Coach, “Coach of the Year 2020“. MAN Truck & Bus ha infatti consegnato di recente 80 Lion’s Coach in Arabia Saudita: un grande traguardo per l’azienda, poiché si tratta del più grande contratto singolo mai realizzato per questo autobus in questo Paese.

MAN Lion’s Coach in Arabia Saudita: il commento di Rudi Kuchta

Il 2020 è stato sicuramente uno degli anni più impegnativi per tutte le compagnie di autobus, che si tratti di fornitori, aziende di viaggio o produttori. Questo è un ulteriore motivo per essere entusiasti di storie di successo individuali, come la consegna di un totale di 80 Lion’s Coach a un cliente in Arabia Saudita”, afferma Rudi Kuchta, Head of Business Unit Bus presso MAN Truck & Bus. Aggiunge: “Oltre alle attuali sfide nelle vendite, noi e l’intero settore abbiamo l’importante compito di ripristinare la fiducia dei passeggeri nei viaggi in autobus. Per raggiungere questo obiettivo, MAN sta comunicando a stretto contatto con associazioni, clienti e fornitori per fornire misure di protezione ragionevoli contro il coronavirus per conducenti e passeggeri“.

Le misure di protezione a bordo

Per supportare il settore e al tempo stesso proteggere passeggeri e personale, MAN Truck & Bus è al lavoro continuamente per sviluppare misure che garantiscano sicurezza e igiene. Un vetro protettivo separa la cabina di guida dalla zona passeggeri. Dispenser di disinfettante sono installati a bordo. I sistemi di ventilazione ad alte prestazioni garantiscono un flusso d’aria efficace all’interno, sostituendola completamente ogni due o quattro minuti. “Non possiamo escludere del tutto la possibilità di infezione da coronavirus grazie del sistema di condizionamento dell’aria. Tuttavia, stimiamo che il rischio sia molto basso“, spiega Heinz Kiess, Head of Product Marketing Bus presso MAN Truck & Bus. “Per migliorare ulteriormente la sicurezza a bordo, stiamo attualmente lavorando a pieno ritmo per integrare filtri per microparticelle nei nostri autobus. Dal secondo trimestre del 2021, questa misura protettiva aggiuntiva dovrebbe essere disponibile per i nostri clienti“.

MAN Lion’s Coach, 80 in Arabia Saudita e oltre 2.500 Europa

Man Lion’s Coach ha avuto successo sin dal suo lancio al Busworld 2017. 2500 autobus sono stati venduti solo in Europa, di cui 500 solo in Germania, primo mercato seguito da Italia, Francia, Belgio e Spagna. “Questo è un grande risultato e una perfetta testimonianza dei molti anni di impegno e duro lavoro dimostrato da tutto il team. Hanno lavorato instancabilmente nella divisione autobus e in tutti i reparti per sviluppare un veicolo eccezionale e portarlo con successo sul mercato“, afferma Rudi Kuchta.

Il MAN Lion’s Coach, grazie alla sua elevata affidabilità e al basso consumo di carburante conseguenza, ha guadagnato una quota di mercato significativa e ricevuto diversi premi. Per le sue caratteristiche è molto popolare tra i tour operator, le compagnie di autobus e le squadre sportive di tutta Europa. Come l’FC Viitorul Constanța, principale squadra calcistica della Romania: da fine 2020, i giocatori, gli allenatori e lo staff utilizzano un Lion’s Coach per raggiungere le partire. Anche la squadra tedesca dilettantistica FC Düren ha un proprio Lion’s Coach speciale, colorato in modo spettacolare con i colori del club.

Successo sul mercato e tra i giornalisti

Il MAN Lion’s Coach ha impressionato anche fuori dall’Europa. La consegna di 80 MAN Lion’s Coach all’Arabia Saudita rappresenta una pietra miliare per MAN, dopo la consegna di un bus ad Al-Salem, primo Lion’s Coach venduto a un cliente privato in Medio Oriente.

Nonostante la pandemia, MAN ha consegnato anche 25 bus in Turchia, che da un anno sono in servizio sulla “Aegean Route”, che collega Istanbul con la regione turca dell’Egeo. L’operatore Kâmil Koç, parte della rete FlixBus, ha scelto la versione da 13 metri dall’elegante e distintivo design nero.

Oltre a passeggeri, autisti e compagnie di autobus, anche i giornalisti sono rimasti colpiti dal nuovo MAN Lion’s Coach. Le redazioni di ben 22 paesi hanno selezionato il nuovo MAN Lion’s Coach come “Coach of the Year 2020”. La giuria è rimasta sbalordita dal suo concept, che unisce efficienza in termini di costi, comfort e affidabilità, oltre al suo design caratteristico MAN. Il premio Coach of the Year, che dura ormai da tre decenni, è considerato il più importante premio internazionale nel mercato degli autobus.

In primo piano

Crossway Mild Hybrid NF: così Iveco Bus cavalca l’onda ibrida leggera

L’interurbano normal floor più diffuso in Europa non poteva non avvicinarsi a quella che qualcuno definisce ‘moda del momento’, cioè il mild hybrid. E lo fa in occasione degli ultimi aggiornamenti omologativi che riguardano il pacchetto Gsr2 nonché dell’interessante restyling frontale con tanto di n...

Articoli correlati

Autobus di Autolinee Toscane distrutto dalla fiamme

Tanta paura, ma fortunatamente nessun ferito, anche grazie alla prontezza dell’autista. Nella giornata di ieri un autobus di Autolinee Toscane ha iniziato a fumare per poi prendere fuoco e andare completamente distrutto, carbonizzato dalle fiamme. L’incidente è avvenuto lungo la carta de...