[fusion_builder_container hundred_percent=”yes” overflow=”visible”][fusion_builder_row][fusion_builder_column type=”1_1″ background_position=”left top” background_color=”” border_size=”” border_color=”” border_style=”solid” spacing=”yes” background_image=”” background_repeat=”no-repeat” padding=”” margin_top=”0px” margin_bottom=”0px” class=”” id=”” animation_type=”” animation_speed=”0.3″ animation_direction=”left” hide_on_mobile=”no” center_content=”no” min_height=”none”]

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Bolzano, il tpl si rinnova: è stato approvato oggi l’acquisto di 124 nuovi autobus a basso livello di emissioni inquinanti. La delibera provinciale è volta a rinnovare il parco rotabile degli operatori Sad e Sasa: ben 132 mezzi hanno sulle spalle più di 12 primavere. Grazie all’investimento di circa 38 milioni di euro, la quasi totalità dei vecchi veicoli verrà sostituita. La commessa porterà 86 nuovi bus nella flotta di Sad, gli altri 36 andranno nella disponibilità di Sasa. Alla scadenza delle concessioni, nel 2018, i mezzi passeranno a chi avrà vinto la gara.

Sempre a Bolzano, la nuova linea “Noi”, che collegherà il centro città al futuro parco tecnologico, sarà servita da quattro autobus elettrici, il cui acquisto è stato deliberato, sempre dalla giunta provinciale, poche settimane fa.[/fusion_builder_column][/fusion_builder_row][/fusion_builder_container]

In primo piano

Siemens, tutte soluzioni per l’e-mobility

Siemens Smart Infrastructure è stata tra i protagonisti dell’edizione 2024 di NME – Next Mobility Exhibition, a Milano, dall’8 al 10 maggio. Soluzioni personalizzate per l’elettrificazione, infrastrutture di ricarica adatte a tutte le esigenze e soluzioni software e IoT per ottimizzare la gest...

Articoli correlati