Electrocity

Wrightbus, costruttore inglese con sede a Ballymena, nell’Irlanda del Nord, amplia la gamma Electrocity introducendo due nuovi autobus elettrici: lo StreetAir EV a trazione anteriore e lo StreetAir EV con porta anteriore. Lo StreetAir EV a trazione anteriore è un autobus da 9,5 metri ed è reduce da un tour dimostrativo in giro per l’Europa durante il quale sono state mostrate le capacità del mezzo, frutto di 2 anni e mezzo di servizio su strada e di due aggiornamenti dalla sua presentazione ufficiale all’Euro Bus Expo del 2012. Lo StreetAir EV a trazione anteriore è disponibile in lunghezze da 8,8 metri ai 9,5 metri, ad un piano e con una sola porta di accesso. Lo StreetAir EV con porta anteriore è invece un bus da 18 tonnellate, disponibile nella versione a uno e a due piani, con varianti in lunghezza che partono dai 10,6 metri, la cui struttura si basa sul telaio dello StreetDeck. Entrambi i bus sono equipaggiati con la tecnologia di guida Siemens ELFA 2 e sono compatibili con tre modalità di ricarica: plug-in (per la ricarica durante la notte), ad induzione e a pantografo.

In primo piano

Mercedes eCitaro Fuel Cell, l’idrogeno per un’autonomia…alle Stelle

Il lancio ufficiale è arrivato alle porte dell’estate 2023, quando Daimler Buses scelse il palcoscenico del Summit UITP di Barcellona per la premiere mondiale del suo primo autobus a idrogeno, il Mercedes eCitaro Fuel Cell, in versione articolata da 18 metri. Si tratta di fatto di un’evoluzione dell...

Crossway Mild Hybrid NF: così Iveco Bus cavalca l’onda ibrida leggera

L’interurbano normal floor più diffuso in Europa non poteva non avvicinarsi a quella che qualcuno definisce ‘moda del momento’, cioè il mild hybrid. E lo fa in occasione degli ultimi aggiornamenti omologativi che riguardano il pacchetto Gsr2 nonché dell’interessante restyling frontale con tanto di n...

Articoli correlati