I mezzi pubblici di Mosca, oltre che sicuri e sostenibili, sono anche iper connessi: la rete wi-fi dei mezzi di superficie è stata recentemente aggiornata, per renderla ancora più veloce.

Wi-Fi sui mezzi pubblici di Mosca, il potenziamento

Gli autobus e gli e-bus della città di Mosca sono sicuri e rispettosi dell’ambiente. Con il pianale ribassato e l’alta capacità, sono adatti a tutte le categorie di passeggeri, comprese le persone con disabilità. Ogni bus è dotato di porte USB per la ricarica di dispositivi mobili, oltre all’accesso Wi-Fi tramite il quale i passeggeri possono connettersi alla rete durante il viaggio.

La rete Wi-Fi nei mezzi pubblici di superficie è stata recentemente aggiornata, rendendola ancora più veloce. Grazie all’aggiornamento, i passeggeri possono anche guardare film e serie tv TV in Full HD e ascoltare musica senza sprecare il traffico Internet mobile.

La connessione viene memorizzata dalla rete: una volta effettuato il primo accesso, i dettagli vengono salvati e non vengono più richiesti la volta successiva.

Il Wi-Fi MT_FREE per il trasporto pubblico di Mosca, dalla velocità di 10 Mbps, funziona già su 1.100 autobus e 32 rotte di superficie. I passeggeri si sono già connessi 1,5 milioni di volte al Wi-Fi sui mezzi pubblici di Mosca, per oltre 10mila giga di traffico utilizzati. La durata media della sessione è di 6 minuti. Non è previsto un consumo a tempo, ma la connessione è limitata a 30 minuti dall’operatore e rende necessario riconnettersi.

Articoli correlati

Amt Genova testa l’ie tram Irizar da 18,7 metri

Nuova sperimentazione nel nome della mobilità sostenibile per Amt Genova che è pronta a testare sulle proprie strade l’ie tram Irizar da 18,7 metri. L’e-bus della casa madre basca si caratterizza per un’estetica accattivante e innovativa, che ricorda il vagone di una metropolitana. È lungo 18,73 met...

Karsan consegna a Catania i primi e-Atak in Italia

Gli e-Atak made in Karsan sbarcano finalmente in Italia e la prima consegna dei midibus elettrici turchi è avvenuta a Catania, dove Amts, l’azienda metropolitana trasporti he gestisce il trasporto pubblico locale nella città alle pendici dell’Etna, ha dato il benvenuto a 11 delle 18 unit...

UK, National Express ordina 300 autobus a zero emissioni

National Express West Midlands sta acquistando 300 nuovi autobus a zero emissioni. Previste consegne entro la fine del 2024. Il gruppo britannico sta investendo fino a 150 milioni di sterline per questo scopo. Viene sottolineato che gli autobus a zero emissioni devono essere “made in UK”...

Germania, ecco il podio degli e-bus: Daimler Buses avanti a tutti

La notizia arriva da Omnibus.news, media punto di riferimento in Germania per il mondo degli autobus. Il mercato 2022 degli e-bus in territorio teutonico è cresciuto e le immatricolazioni continueranno ad aumentare anche nel 2023. In attesa che Wim Chatrou di Chatrou CME Solutions presenti i dati de...