1. VDL Futura FMD2-135

VDL amplia la gamma Futura introducendo sul mercato un nuovo due assi da 13,5 metri. È l’FMD2-135, il primo autobus prodotto da un costruttore europeo a raggiungere la lunghezza massima per un due assi. L’elevata lunghezza dell’FMD2-135 garantisce maggiore spazio nel vano bagagli, portato a 10 metri cubi totali, maggior spazio tra i sedili e maggiore capacità, con una configurazione massima di 63+1+1 posti a sedere. La nuova variante della gamma Futura FMD2, oltre a mutuarne la struttura leggera, si contraddistingue per gli alti livelli di profittabilità: il basso peso a vuoto del bus permette di ottenere significativi risparmi sul consumo di carburante. Il Futura FMD2-135 condivide inoltre con l’FMD2-122 e con l’FMD2-123 la parte anteriore e posteriore, mentre la trazione è affidata ad un motore DAF a scelta tra le versioni MX-11 240 (240 kW – 330 hp) ed MX-11 271 (271 kW – 370 hp), che lavora in coppia con tre versioni dei cambi di ZF tra ZF EcoShift manuale a sei marce, ZF AS Tronic semi-automatico, o ZF EcoLife a sei marce automatico.

2. VDL Futura FMD2-135

In primo piano

Mercedes eCitaro Fuel Cell, l’idrogeno per un’autonomia…alle Stelle

Il lancio ufficiale è arrivato alle porte dell’estate 2023, quando Daimler Buses scelse il palcoscenico del Summit UITP di Barcellona per la premiere mondiale del suo primo autobus a idrogeno, il Mercedes eCitaro Fuel Cell, in versione articolata da 18 metri. Si tratta di fatto di un’evoluzione dell...

Articoli correlati