Questa mattina un incendio ha distrutto un autobus in una galleria lungo la statale 36, all’altezza di Varenna. Il bus andato in fiamme era carico di bambini – venticinque – diretti a Livigno: è stata la prontezza dell’autista, resosi subito conto della situazione, a evitare il peggio, facendoli scendere per tempo.

Varenna, il bus in fiamme carico di bambini e l’autista eroe

Il bus ha iniziato a prendere fuoco all’interno della galleria Fiumelatte nei dintorni di Varenna. L’autista ha accostato, ha fatto scendere i venticinque bambini e, abbandonando il bus ormai in fiamme, li ha accompagnati fuori dalla galleria. I bambini si sono spaventati ma sono in buone condizioni di salute, l’elisoccorso ha portato sul posto i medici di Areu che hanno offerto loro anche sostegno psicologico. 

Per spegnere il fuoco sono state poi necessarie ben cinque squadre dei vigili del fuoco di Lecco e Bellano. Tre automobilisti che seguivano il mezzo e sono rimasti leggermente intossicati dal fumo che ha rapidamente invaso la galleria.

La dinamica dell’incidente

L’autobus andato in fiamme a Varenna “è stato revisionato il 9 giugno 2021 dalla Motorizzazione Civile di Como“. Questa la nota della Croce Rossa, proprietaria del mezzo, in cui si precisa che l’autobus ha preso fuoco dopo l’esplosione di una gomma. Il bus del Comitato di Como trasportava 24 ragazzi nell’ambito di un accordo con l’Oratorio della Parrocchia di Lipomo (Como). “L’autista – si legge nella nota – accortosi dell’esplosione di una gomma ha notato che il veicolo aveva preso fuoco e l’incendio rapidamente si stava propagando. Prontamente i ragazzi, tutti minori, sono stati fatti scendere e instradati nel corridoio di sicurezza della galleria“. Una volta raggiunta un’area sicura sono stati recuperati e riaccompagnati a casa tramite due pullmini della Croce Rossa. Solo 7 giovani sono stati trasportati al pronto soccorso di Lecco per accertamenti in codice verde a causa dell’inalazione del fumo: tre quattordicenni, tre quindicenni e un sedicenne.

Il Commissario del Comitato CRI di Como, Paolo Russo, si è congratulato con l’autista che “ha saputo gestire l’accaduto con tempestività e bravura agendo anzitutto come soccorritore“. “Croce Rossa Italiana – conclude la nota – esprime vicinanza ai ragazzi, alle famiglie ed è lieta che, grazie all’intervento di personale altamente formato, nulla sia accaduto a danno delle persone“.

Anche il Presidente della Regione Attilio Fontana ha ringraziato pubblicamente i pompieri intervenuti, tramite la propria pagina Facebook. “Questa mattina un autobus con a bordo 25 bambini ha preso fuoco all’interno di una galleria, lungo la strada statale 36 che collega Lecco alla Valtellina, all’altezza di Varenna. L’autista è riuscito a far scendere tutti i ragazzi prima che il mezzo fosse divorato dalle fiamme. Tanta paura, ma fortunatamente nessuno ha avuto bisogno di cure mediche“.

Oggi Mauro Mascetti, salvando 25 ragazzi dell’oratorio di Lipomo, si è reso protagonista di un gesto eroico. Avrò il piacere di averlo ospite in una delle prossime sedute del Consiglio regionale per testimoniargli personalmente la gratitudine dell’istituzione lombarda e attribuirgli un doveroso riconoscimento“. Lo sottolinea il presidente dell’Assemblea regionale lombarda Alessandro Fermi, che rende merito all’autista, volontario della Croce Rossa, che ha messo in salvo i 25 ragazzi a bordo del bus.

In primo piano

Praticko, QuickBuy conquista (e soddisfa) anche Locatelli Autoservizi

Pratico come…Praticko. Si chiama così il software in cloud per la gestione della bigliettazione digitale per il trasporto pubblico e privato, ideato e sviluppato da Soluzione 1 srl. Nell’autunno del 2021, in piena seconda ondata pandemica, Praticko ha lanciato QuickBuy Stop, soluzione smart pe...

Volvo centra il tredici e sbarca in Italia con il due piani

In un mercato ancora pesantemente condizionato dagli effetti della pandemia, Volvo si è affacciata per ultima sul mondo degli autobus a due piani, convinta di poter dire la sua. A dire il vero, il costruttore svedese già nel 2020 aveva lanciato il suo bipiano con un progetto tutto nuovo, ma le sue d...

Articoli correlati