Cinque filobus Van Hool sono stati consegnati al gruppo La Panoramica di Chieti. I mezzi verranno utilizzati per il servizio urbano del capoluogo teatino dove il filobus fu inaugurato nel lontano 1950 per essere poi dismesso nel 1992. Il comune di Chieti, grazie ad un finanziamento regionale di 2.400.000 euro e un mutuo acceso tramite la Cassa depositi e prestiti, è riuscito a raggiungere l’importo complessivo di 3.200.000 euro per il rinnovo dell’infrastruttura della linea 1 e per l’acquisto dei cinque filobus, forniti dalla belga Van Hool equipaggiati con sistemi Vossloh Kiepe. I nuovi filobus Van Hool A330 T, scelti da La Panoramica, sono tutti in configurazione da 11,95 metri e presentano caratteristiche tecnologiche avanzate, come la piattaforma per disabili automatica, il sistema anti-arretramento, i sensori di parcheggio e la telecamera posteriore. Ai 5 filobus si aggiungeranno i 7 già pronti e ‘rigenerati’ da La Panoramica. La storia linea 1 di Chieti non è solo stata ristrutturata ma anche prolungata. E ora collega il centro cittadino al polo universitario e all’ospedale clinicizzato, sostituendo in toto gli attuali autobus convenzionali. L’amministrazione, si legge in una nota, ha scelto il filobus, perché «ecologico e con costi di utilizzo ridotti. Fatta la formazione agli autisti, entro i primi mesi del 2013 ripartirà questo servizio atteso da tanti anni dai cittadini di Chieti»

Articoli correlati

Consip, i pretendenti al titolo “elettrico”

Consip ha reso pubbliche le offerte presentate gara per la fornitura di 1.000 autobus ad alimentazione elettrica con tecnologia di ricarica plug-in e pantografo, per un valore totale di oltre 660 milioni di euro L’iniziativa consentirà alle Pubbliche Amministr...

È in partenza la linea blu della metro di Milano

La linea 4 di Milano domani inizia la sua corsa. Sabato 26 novembre viene infatti inaugurata la prima tratta della linea blu, da Linate Aeroporto a piazzale Dateo, nella zona est della città. La tratta Dateo-San Babila, con due stazioni,  sarà inaugurata presumibilmente nella primavera 2023 mentre l...