L'Aquila, incendio pullman sotto a traforo Gran Sasso su A24

Autobusweb ha raggiunto al telefono Alfonso Virgili, titolare della Sam di Montegranaro, che ha dichiarato: «L’importante è che non si sia fatto male nessuno ora rimane il dolore per un autobus, il mio autobus!, che sembrava ancora nuovo». Le cause? «Guardi io la mia idea ce l’ho, ma preferisco tenerla per me».

Sono tutti salvi i 47 passeggeri del Setra S 315 Hd dell’Autolinee Sam di Montegranaro (Fm) andato a fuoco la notte del 16 aprile scorso nel traforo del Gran Sasso, sulla A24, proveniente da Ascoli Piceno e diretto a Roma. Il trentenne autista Roberto Paternesi ha avuto la prontezza «di fare uscire tutti immediatamente. Roberto è con noi da 7 anni, è un ragazzo molto bravo, si figuri che suo padre ha lavorato con noi per 38 anni» ha dichiarato ad Autobusweb Adolfo Virgili, titolare della Sam di Montegranaro. «L’importante è che non si sia fatto male nessuno ora rimane il dolore per un autobus, il mio autobus, che sembrava ancora nuovo. Aveva 15 anni e macinato un milione di chilometri. In 15 anni mi ha lasciato a piedi solo una volta per un problema all’essicatore». In che condizioni era l’autobus? «Era perfetto», continua Adolfo Virgili, «si figuri che un paio d’ore prima dell’incidente era stato fermato dalla polizia stradale per un controllo e tutto era in regola, hanno voluto vedere perfino la cassetta dei medicinali. Comunque ringrazio Dio che nessuno si sia fatto male, ai danni materiali penseremo dopo». Le cause? «Guardi io la mia idea ce l’ho, ma preferisco tenerla per me».

 

 

In primo piano

Energy Mobility Solutions, la bussola di Iveco Bus per guidare i clienti verso la transizione energetica. L’intervista a Federica Balza, Sales Infrastructure Engineer

Si chiama Energy Mobility Solutions ed è il modello di business per la mobilità elettrica messo a punto da Iveco Bus per supportare gli operatori nella transizione energetica, offrendo una soluzione chiavi in mano su misura, dalla progettazione dei veicoli e delle relative installazioni alla loro re...

Siemens, tutte soluzioni per l’e-mobility

Siemens Smart Infrastructure è stata tra i protagonisti dell’edizione 2024 di NME – Next Mobility Exhibition, a Milano, dall’8 al 10 maggio. Soluzioni personalizzate per l’elettrificazione, infrastrutture di ricarica adatte a tutte le esigenze e soluzioni software e IoT per ottimizzare la gest...

Articoli correlati

Wayla, la startup che porta il trasporto on-demand (e condiviso) a Milano

Si scrive “Wayla”, ma si legge “uei là”, alla milanese, per intenderci. E proprio a Milano Wayla farà il proprio debutto a ottobre, lanciando un servizio di trasporto su richiesta, in sharing, che conterà inizialmente su una mini flotta di cinque mezzi, Fiat Ducato allestiti da Olmedo e a motorizzaz...
News