Transports Publics, il Salone europeo della mobilità in programma dal 12 al 14 giugno a Parigi, accoglie la Città di Los Angeles e la sua rete di trasporto pubblico LA Metro in qualità di ospite d’onore. Il salone si terrà a Paris Expo Porte de Versailles. Phillip A. Washington, direttore generale di LA Metro, è atteso a Parigi. Rete ambiziosa, con progetti di mobilità di ampia portata, LA Metro potrà essere un esempio positivo per tutti gli operatori del settore.

transport publics paris

Si rinnova l’appuntamento del Transport Publics

Quest’anno, il Transport Publics servirà da tribuna per numerosi operatori internazionali, istituzionali ed economici, come American Public Transport Association, UITP, CODATU, POLIS, le unioni di operatori italiani, olandesi…. In totale, oltre 250 espositori internazionali e visitatori provenienti da 70 paesi saranno presenti all’appuntamento per costruire il futuro della mobilità.  Organizzatore dell’evento, GIE Objectif Transport Public è stato creato dal Gruppo delle Autorità Responsabili di Trasporto (GART) e dall’Unione dei Trasporti Pubblici e ferroviari (UTP).

Transports Publics, il case study di Los Angeles

Los Angeles è stata per molto tempo la città dell’automobile per eccellenza. La sua rete di trasporti ha saputo tuttavia adattarsi alle specificità del suo territorio: serve con successo la contea più popolata degli Stati Uniti (10,1 milioni di abitanti) su oltre 10 500 kmq, 10 volte la superficie della città di New York. LA Metro può ormai vantarsi di aver sviluppato la seconda rete di bus più usata degli Stati Uniti, che gestisce insieme a una rete ferroviaria di circa 170 km.

Un grande piano per il trasporto pubblico

Votata nel 2016 dagli abitanti, la « Measure M » stabilisce il lancio di 40 grandi cantieri per i prossimi 40 anni. L’obiettivo: una modernizzazione profonda dei trasporti locali. Stimato a 120 miliardi di dollari, si tratta del più grande cantiere di infrastrutture degli Stati Uniti. In vista dell’organizzazione dei Giochi Olimpici e Paraolimpici estivi del 2028, la rete ha definito 28 progetti prioritari per accogliere e far muovere i tifosi provenienti da tutto il mondo. La testimonianza di LA Metro sulla gestione di questi grandi progetti sarà particolarmente interessante, visto che la Francia è stata scelta come paese ospitante i Giochi Olimpici e Paraolimpici estivi nel 2024 e lancia il cantiere del Grand Paris Express. La presenza di LA Metro al salone Trasports Publics si concretizzerà in uno stand per scoprire la rete e i suoi grandi progetti, nell’intervento di Phil Washington, direttore generale di LA Metro, all’inaugurazione del Salone il 12 giugno alle ore 11.00 e, infine, in una conferenza in programma per il 13 giugno alle 14.30 presso l’Espace Europe il 13 giugno alle ore 14.30.

In primo piano

Crossway Mild Hybrid NF: così Iveco Bus cavalca l’onda ibrida leggera

L’interurbano normal floor più diffuso in Europa non poteva non avvicinarsi a quella che qualcuno definisce ‘moda del momento’, cioè il mild hybrid. E lo fa in occasione degli ultimi aggiornamenti omologativi che riguardano il pacchetto Gsr2 nonché dell’interessante restyling frontale con tanto di n...

Articoli correlati

Sustainable Bus Awards 2025: ecco chi sono i (14) finalisti

Per sapere chi saranno i tre vincitori dei Sustainable Bus Awards 2025 bisognerà aspettare la premiazione durtante la giornata inaugurale del FIAA di Madrid, in programma nella capitale spagnola dal 22 al 25 ottobre. Nel mentre però sono stati comunicati i 14 finalisti che si contenderanno gli ambit...