Il 31 gennaio cambia qualcosa per il trasporto pubblico in Valle d’Aosta. Sì, perché da domani scatta il nuovo abbonamento mensile al costo – allettante – di 20 euro. Il suo nome? “Special 20”.

Contemporaneamente arriva lo stop alla gratuità sui viaggi delle navette rosse e verdi.

L’abbonamento sarà valido per i tratti urbani ed extraurbani della rete di trasporto pubblico automobilistico valdostano.

In primo piano

Mercato Europa, sono 31.020 i bus&coach immatricolati nel 2023 (+21%)

31.020 contro 25.657, +5.363 unità. Il mercato dell’autobus europeo, nel corso del 2023, è cresciuto del 20,90% rispetto al 2022 (dati Chatrou CME Solutions). Segno che dopo la brusca frenata d’arresto del Covid – con tanto di conseguenze da onda lunga – l ’ecosistema è vivo. Ed è vivo, vegeto e pie...

Articoli correlati

Napoli, la gestione del tpl rimane in capo ad Anm

Il trasporto pubblico di Napoli rimane in gestione della municipalizzata Anm. Questo il risultato dell’incontro in prefettura al quale hanno preso parte Regione Campania, Comune di Napoli e sindacati. Quindi, niente più gara all’orizzonte per l’affidamento dei servizi tpl, come era...
Tpl