Che cosa succederà ai vertici di Tper? Il colosso dei trasporti nato dalla fusione nel 2012 di Atc e Fer è guidato da Giuseppina Gualtieri, economista e donna di spessore. Il suo primo mandato, in scadenza, è stato caratterizzato da una politica tesa al risanamento della società e al rinnovo del parco autobus. Ma non solo. La Gualtieri ha dovuto affrontare la delicata gara per il servizio regionale dei treni e riprendere le fila del progetto Crealis. Visti i fronti aperti i ben informati sostengono che la Gualtieri rimarrà in sella ancora un altro mandato. Per saperlo si dovrà attendere l’assemblea dei soci, dove tra gli azionisti c’è il Comune di Bologna con il 30,1% . Insomma, non resta che aspettare.

In primo piano

Crossway Mild Hybrid NF: così Iveco Bus cavalca l’onda ibrida leggera

L’interurbano normal floor più diffuso in Europa non poteva non avvicinarsi a quella che qualcuno definisce ‘moda del momento’, cioè il mild hybrid. E lo fa in occasione degli ultimi aggiornamenti omologativi che riguardano il pacchetto Gsr2 nonché dell’interessante restyling frontale con tanto di n...

Articoli correlati

Dieci Scania-Irizar i4 a metano per ATC Esercizio, La Spezia

La flotta di ATC Esercizio, La Spezia, ha dato il benvenuto a dieci autobus ecologici firmati Irizar su telaio Scania: si tratta del modello i4 a metano. I nuovi arrivati nella famiglia dell’operatore spezzino – che li metterà alla frusta per i profili di missione extraurbani – son...
Tpl

Dolomiti Bus, al via il servizio a chiamata Trillo a Belluno e Feltre

Il 10 giugno entrerà in vigore il nuovo orario estivo Dolomiti Bus. Dal medesimo giorno sarà anche attivo il nuovo servizio a chiamata “Trillo”. In questa fase sperimentale, il servizio interesserà le corse urbane di Belluno e Feltre, con un’estensione ai territori di Ponte nelle Alpi, Limana,...
Tpl