Tep offre lavoro come autista d’autobus con un bando diretto alle donne. L’azienda di tpl del bacino di Parma ha pubblicato il bando di selezione finalizzato a favorire l’occupazione femminile. Tra i requisiti non c’è la patente D, che sarà conseguita dalle selezionate nei mesi a seguire. Recentemente, 800 persone hanno risposto al bando di Seta.

Tep, aiuti per conseguire patente

La novità più importante del bando di lavoro come autista d’autobus diramato da Tep, si legge nella nota diffusa dall’azienda, è nei criteri d’accesso alla selezione: il bando, infatti, è aperto a candidate che al momento dell’adesione non siano in possesso della patente per la guida dell’autobus (patente D), ma che intendano conseguirla nei mesi a venire. Non solo: le interessate potranno usufruire di un importante aiuto per acquisire la patente e il Certificato di Qualificazione per Conducenti (C.Q.C.). Per quante supereranno le prove psicoattitudinali e di idoneità fisica, Tep anticiperà una quota pari al 50% del costo di acquisizione della patente D, che complessivamente costa circa € 3.500. Il rimanente 50% anticipato dalla candidata sarà poi restituito da Tep una volta conseguita la patente e andata a buon fine l’assunzione, in 24 rate direttamente in busta paga.

Lavoro come conducente, l’impegno di Tep

Tep, per questa selezione, ha stanziato risorse pari a € 100.000 finalizzate alla copertura dei costi di conseguimento delle patenti, potenzialmente sufficienti per formare circa 30 persone di nuova assunzione con patente categoria D e C.Q.C. (Certificato di Qualificazione per Conducenti). Qualora l’iniziativa avesse riscontri positivi il Consiglio di Amministrazione di Tep valuterà lo stanziamento di ulteriori fondi utilizzabili allo scopo. Il bando – sottolinea l’azienda – si aggiunge a quello aperto a candidati, uomini e donne, di tutte le età. I 200 posti disponibili per la selezione sono andati esauriti in poche ore. Pertanto l’azienda si riserva di riaprire un nuovo bando, a seconda delle necessità di assunzione, appena espletate le procedure di selezione. Il bando di selezione è già disponibile sul sito web TEP.Le domande di selezione dovranno essere presentate entro le ore 12.00 di mercoledì 28 febbraio.

In primo piano

Crossway Mild Hybrid NF: così Iveco Bus cavalca l’onda ibrida leggera

L’interurbano normal floor più diffuso in Europa non poteva non avvicinarsi a quella che qualcuno definisce ‘moda del momento’, cioè il mild hybrid. E lo fa in occasione degli ultimi aggiornamenti omologativi che riguardano il pacchetto Gsr2 nonché dell’interessante restyling frontale con tanto di n...

Articoli correlati

Dolomiti Bus, al via il servizio a chiamata Trillo a Belluno e Feltre

Il 10 giugno entrerà in vigore il nuovo orario estivo Dolomiti Bus. Dal medesimo giorno sarà anche attivo il nuovo servizio a chiamata “Trillo”. In questa fase sperimentale, il servizio interesserà le corse urbane di Belluno e Feltre, con un’estensione ai territori di Ponte nelle Alpi, Limana,...
Tpl